in

Manuela Bailo amante, Fabrizio Pasini e la sua strampalata difesa: “Era in trance”

Omicidio Manuela Bailo ultime notizie: Fabrizio Pasini aveva premeditato il delitto dell’amante? La Procura sta cercando di trovare riscontri oggettivi a quella che pare al momento una ipotesi molto concreta. Frattanto ha rilasciato le prime dichiarazioni il suo avvocato, il quale starebbe valutando la possibilità di rivolgersi al tribunale del Riesame per chiedere i domiciliari per il suo assisitito. Le motivazioni addotte dal legale lasciano di stucco: “Pasini era in trance”, poiché l’umo -vista la condotta – non sarebbe stato lucido quando ha ucciso la 35enne di Nave con la quale aveva una relazione extraconiugale.

La Scientifica sta lavorando assiduamente sui reperti racclti nella villetta a Ospitaletto, casa della madre del killer dove è avvenuto l’omicidio e dove la povera Manuela era stata sepolta. Procura e carabinieri non credono a una parola della versione resa dal 48enne collega di Manuela, sposato e padre di due figli: Pasini ha infatti parlato di una lite con Manuela per un tatuaggio e di una spinta che l’avrebbe fatta cadere dalle scale. Di questo racconto non è stato trovato alcun riscontro oggettivo. Manuela è morta per una coltellata alla gola che le ha reciso la carotide. Si ipotizza dunque il piano premeditato con spietata lucidità. Si cerca l’oggetto con il quale Pasini l’ha colpita, che se risultasse non appartenere alla casa del delitto confermerebbe che il killer se l’è procurato in precedenza, apposta per uccidere, secondo i suoi piani.

Potrebbe interessarti anche: Maria Chindamo sequestrata e uccisa: il duro sfogo e i dubbi della madre

Matteo Sandri ex fidanzato Manuela Bailo – Photo credits Giornale di Brescia

L’ex fidanzato di Manuela Bailo ora nella casa di Nave, dove viveva con lei anche se si erano lasciati, è rimasto solo. L’amava ancora e inizialmente, subito dopo la scomparsa, si era dubitato di lui, della sua sincerità. “Sapevo che Manuela non era scappata. Sapevo che Fabrizio c’entrava con la sua scomparsa, ma mai, nemmeno nella peggiore delle ipotesi, avevo pensato ad una fine così”, ha dichiarato Matteo Sandri al Giornale di Brescia. Ora l’umo vuole la verità. Tutti i familiari di Manuela chiedono giustizia e verità, pretendono di sapere perché Fabrizio Pasini l’ha uccisa.

Guerra e Pace fiction Canale 5: cast, attori, personaggi, trama, dove è ambientata

Personale Ata 2018 graduatorie posizione terza fascia: come visualizzarla su Istanze Online (GUIDA COMPLETA)

Back to Top