in

Maratona Federico Fellini: oggi, 3 novembre 2013, su Iris tutti i suoi film più importanti fino a notte

Con la maratona “Fellini Sogna” – in onda domenica 3 novembre, dalle ore 11.00 sino a notte inoltrata – Iris omaggia il regista che, con i suoi capolavori, ha indelebilmente segnato la storia del cinema mondiale. La retrospettiva – a vent’anni dalla scomparsa del Maestro cinque volte premio Oscar – è un’eccezionale occasione per i telespettatori di vedere e rivedere sei opere premiate dalla critica e dal pubblico.

anniversario morte fellini

“Fellini Sogna” apre con “Boccaccio ‘70” (ore 11.00), seguito da “Lo sceicco bianco” (ore 15.00), “I vitelloni” (ore 17.00), “8½” (ore 19.00), “Amarcord” (ore 21.00) e si conclude con “Giulietta degli spiriti” (ore 00.45). Completano l’omaggio a Fellini, gli approfondimenti del critico Tatti Sanguineti e dell’inviata del Tg5 e curatrice della rubrica di Iris “Note di Cinema” Anna Praderio: il primo con un’analisi dei suoi disegni, la seconda con un excursus della sua carriera e le testimonianze di chi lo ha amato e lavorato con lui.

Ecco la programmazione della giornata: ore 11.00 “Boccaccio ’70” (Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mario Monicelli e Luchino Visconti – 1962) con Peppino De Filippo, Anita Ekberg, Tomás Milián, Romy Schneider, Romolo Valli, Sophia Loren.  Ore 15.00 “Lo sceicco bianco” (Federico Fellini – 1952) con Alberto Sordi, Brunella Bovo, Leopoldo Trieste. Ore 17.00 “I vitelloni” (Federico Fellini – 1953) con Alberto Sordi, Franco Interlenghi, Franco Fabrizi. Ore 19.00 “” (Federico Fellini – 1963) con Marcello Mastroianni, Anouk Aimee, Sandra Milo, Claudia Cardinale. Ore 21.00 “Amarcord” (Federico Fellini – 1973) con Bruno Zanin, Pupella Maggio, Armando Brancia, Ciccio Ingrassia. Ore 00.45 “Giulietta degli spiriti” (Federico Fellini – 1965) con Giulietta Masina, Sandra Milo, Mario Pisu, Valentina Cortese, Sylva Koscina.

Seguici sul nostro canale Telegram

Mara Venier sindaco Venezia

Domenica In anticipazioni: Mara Venier intervista Piero Marrazzo

Inter, bentornato Javier Zanetti: oggi ad Udine rientra il capitano