in

Marco Baldini a Domenica In: “non mi piango addosso”

Più determinato che mai, dopo aver giudicato i talenti di Ancora Volare, Marco Baldini durante la diretta di oggi, domenica 16 novembre, di Domenica In, il contenitore di Rai 1 condotto da Paola Perego e Pino Insegno, ha voluto ribadire i concetti a cui tiene di più e smentire diverse falsità nate sui social e sui vari media dopo il suo annuncio di lasciare Fiorello ed il lavoro in Radio, dicendo, oltretutto, a gran voce: “non mi piango addosso”.

Durante l’intervista di Paola Perego, Marco Baldini ha spiegato di aver lasciato il collega ed amico e a malincuore perché non riusciva più a vivere con serenità il suo lavoro e soprattutto perché non voleva mettere nei guai tutti gli amici del gruppo di lavoro ed il posto di lavoro stesso. Baldini ha anche spiegato di continuare a lavorare per una radio romana dove sia all’entrata che all’uscita ci sono le telecamere e dove è impossibile che qualcuno entri a disturbare il lavoro di tutti per chiedere a lui i soldi che gli deve.

Baldini ha poi spiegato di non voler collette collettive o altro, così come molti avrebbero cercato di lanciare su Facebook, perché quei soldi farebbero meglio a chi non li ha, ribadendo così di voler lavorare per pagare i suoi debiti senza chiedere ulteriori regali agli altri. Incalzato dalle domande Baldini è arrivato a ringraziare pubblicamente l’amico che ora lo ospita perché il deejay non vuole stare insieme alla moglie rischiando di metterla in pericolo, ma anche Fiorello, Giancarlo Magalli che in passato gli prestò vari soldi, così come Gianfranco Monti e Linus.

Insieme a Paola Perego Baldini ha poi ricordato il momento in cui vinse il reality la Fattoria che la sua intervistatrice conduceva sulla Rete avversaria. Anche in quel momento Baldini aveva bisogno di soldi, ma, nonostante tutti i suoi problemi, l’intero premio per aver vinto la trasmissione televisiva il deejay lo ha devoluto ai terremotati dell’Aquila che avevano più bisogno di lui.

Cercando di sdrammatizzare il più possibile e di non piangersi addosso, dicendo: “gli angeli volano perché si sanno prendere alla leggera”, Baldini ha poi specificato: “Ho paura di non poter risolvere le cose e di far troppo male alle persone che mi hanno dato una mano” e chiesto, mentre Jo Squillo lanciava l’idea di organizzare un evento per raccogliere i fondi in grado di regalargli una nuova vita lontano dai debiti, che qualcuno gli offra un qualsiasi lavoro che possa metterlo in grado di guadagnare, in tranquillità, i soldi che deve restituire.

calciomercato Milan

Calciomercato Milan news: stasera Italia – Croazia, non solo Kramaric nel mirino

Silvio Berlusconi ultime notizie

Silvio Berlusconi ricoverato in ospedale: tutta colpa dell’uveite