in

Marco Carta Facebook, gli auguri per la Festa delle Donne 2015: no mimose e stop alla violenza

Come molti suoi colleghi anche Marco Carta, su Facebook, ha voluto lasciare i suoi personalissimi auguri per la Festa delle Donne 2015 a tutte le fan, ma anche a tutti i fan che continuano a seguirlo dall’anno in cui vinse Amici, il talent di Maria De Filippi e poi anche il Festival di Sanremo. Il giovanissimo cantante ha chiesto di lasciare le mimose sull’albero e di porre fine alla violenza sulle donne proprio perché solo così sarà 8 marzo trecentosessantacinque giorni l’anno.

Carta, su Facebook, ha quindi esordito dicendo: “Quest’anno gli auguri per la festa della donna si potrebbero trasformare in un invito (magari). A lasciare le mimose sugli alberi e ad allungare le nostre orecchie alle richieste d’aiuto delle donne menate e umiliate …” e ha poi continuato scrivendo: “Spero questo post venga raggiunto anche agli occhi dei più vigliacchi. E poi visto che qualcuno potrebbe allungare le orecchie magari potrebbe volentieri accorciare le mani! Solo così potrebbe esser festa (per le donne) Questo è quanto”.

Insomma non c’è 8 marzo che tenga se poi, dopo la mimosa, tutti gli altri giorni le donne continuano ad essere uccise, violentate, picchiate, rese vittime di violenza psicologica; se le donne continuano ad essere discriminate e continuano a non avere le stesse possibilità professionali che hanno i colleghi maschi.

 

photo Pier Luigi Balzarini

michelle hunziker anna tatangelo

Michelle Hunziker ha partorito: è nata la piccola Celeste Trussardi

Braccialetti Rossi 2

Braccialetti Rossi 2: il momento difficile di Cris