in ,

Marco Mengoni Live 2016, foto e scaletta dal Pala Alpitour di Torino [GALLERY]

Marco Mengoni è ripartito alla grande con il suo tour 2016: il Mengoni Live vivrà appuntamenti imperdibili in questi mesi come testimoniato dal primo grande step superato a Torino, ieri sera, al Pala Alpitour. L’ex vincitore di X-Factor, diventato ormai icona della nuova musica italiana, sarà impegnato con il suo tour 2016 per gran parte dell’estate tra Italia ed Europa, con diversi appuntamenti in Spagna, per poi fare capolino in tanti festival nazionali e non solo. Ma il Mengoni Live non finirà con la bella stagione: il “Guerriero” ha già pronte le date per il tour 2016 invernale con diversi appuntamenti tra novembre e dicembre sia in Italia che fuori dai confini del Bel Paese.
LEGGI TUTTE LE NEWS SU MARCO MENGONI CON URBANPOST

Ma quello che si chiedono i fan di Marco Mengoni è, adesso, quali sono le canzoni con cui l’artista italiano si sta esibendo? Beh, al Pala Alpitour di Torino, per il primo appuntamento del Mengoni Live 2016, ci sono stati tantissimi pezzi in scaletta: il tour 2016 si è aperto con uno dei brani di maggiore successo, ovvero “Ti ho voluto bene veramente” oltre a pezzi come “Non me ne accordo”, “Nemmeno un grammo” e “Resti indifferente”. Nella scaletta del primo appuntamento con i fan per il Mengoni Live 2016, anche la hit del momento qual è “Parole in Circolo”, seguita da “Esseri umani” e “Ricorderai l’amore”. E ancora, brande esibizione di Marco Mengoni al Pala Alpitour di Torino con “Dove si Vola” e “Pronto a correre” per non dimenticare “Ad occhi chiusi”.

COMMENTA LE FOTO E LA SCALETTA CON URBANSPETTACOLO!

Nella lunga esibizione di Mengoni nella sua prima data del tour 2016, spazio anche per canzoni come “Solo” e “Mai e per sempre” così come il brano di grandissimo successo dei mesi scorsi qual è stato “In un giorno qualunque”; esibizioni anche in lingua inglese con “Tonight” e “I got the fear” oltre a “Freedom”. E poi nuovamente canzoni italiane nella scaletta programmata da Marco Mengoni con l’esizione di “Non passerai” e “Solo due satelliti” insieme al pezzo forte del repertorio dell’artista italiano qual è “L’Essenziale”. Gli ultimi brani eseguiti sono stati “La valle dei re”, “Una parola”, “La nostra estate” per concludere con il botto: “Io ti aspetto” e “Guerriero” gli ultimi due brani delle ventiquattro performance totali realizzate da Marco Mengoni al Pala Alpitour di Torino.

Australian Open programma 25 gennaio

Tennis ultime notizie, WTA Madrid 2016: il tabellone

mamme che lavorano, mamme che lavorano da casa, mamme che lavorano da casa vantaggi, mamme che lavorano dacasa svantaggi, mamme che lavorano da casa pro, mamme che lavorano da casa contro,

Mamme che lavorano da casa: vantaggi e svantaggi