in

Marcus Bellamy: ex ballerino di Amici, uccide il compagno e confessa su Facebook

Il ballerino Marcus Bellamy, famoso per essere stato uno dei professionisti del cast di Amici fino al 2009, ha ucciso il fidanzato Bernardo Almonte. L’omicidio è avvenuto a New York, e, secondo quanto riportato dal Daily News, il motivo scatenante sarebbe stata una lite molto accesa tra i due all’interno della loro abitazione.

Dopo qualche istante avere strangolato il fidanzato, Marcus Bellamy ha chiesto perdono su Facebook con una clamorosa confessione: “Perdonami. L’ho fatto per amore, l’ho fatto perché ti amo. Mi ha detto che odio e amore sono la stessa emozione”. Sempre sul noto social network Marcus ha anche condiviso frasi preoccupanti: “Sono Dio. Do la vita e posso toglierla. Quindi lascia stare“, “L’ho fatto per amore”, “Perdonami padre” e anche “Lucifero”.

Commesso il delitto il ballerino, dopo la confessione su Facebook, ha avvisato il vicino di casa dell’accaduto ed è sceso in strada per mettersi a pregare. Il vicino ha avvisato la polizia e quindi Bellamy è stato arrestato e trasportato al Lincoln Hospital. Secondo le prime notizie Marcus ha identificato il suo compagno, senza aggiungere altro. Marcus Bellamy stava vivendo una vita professionale piena di gratificazioni: ha ballato per le coreografie di Alessandra Amoroso, in seguito è entrato a far parte nel corpo di Brooklyn in America, e si è esibito a Broadway con lo spettacolo musicale Spiderman – Turn Off The Dark.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

50 Sfumature di Rosso

50 Sfumature di Nero uscita, trailer, cast, anticipazioni e trama: tutto quello che devi sapere

Calciomercato Taarabt

Calciomercato, club di Serie A sull’ex Milan Taarabt: “Offerte da schifo dall’Italia, io ho giocato nel Milan..”