in

Maria De Filippi, Beppe Vessicchio attacca “Amici”: «Non produce più niente!»

Beppe Vessicchio, direttore d’orchestra, compositore e musicista, classe 1956, è stato per lungo tempo nel cast del Amici. Per ben ben dodici edizioni, Vessicchio è stato, infatti, insegnante di canto. Ed era tra i personaggi più amati dai telespettatori. A distanza di anni, il noto maestro d’orchestra però punta il dito contro il programma di Maria De Filippi: secondo lui il talent show non ha più nulla da offrire, non produce più niente. Parole dure contro Amici, giunto alla 18esima edizione. E più che mai inaspettate.

Beppe Vessicchio contro Amici di Maria De Filippi

A La Verità Beppe Vessicchio ha rilasciato una breve intervista in cui ha parlato della sua carriera, del talent Amici e di Sanremo, esperienze televisive, a cui lui ha partecipato diverse volte. Proprio ripercorrendo i dodici anni anni ad Amici, Beppe Vessicchio si è lasciando andare a commenti poco lusinghieri nei confronti della «creatura» di Queen Maria: «Mi volle Maria De Filippi. Le dissi di sì nel 2001, il programma si chiamava Saranno Famosi. Mi chiesero se potesse farmi piacere partecipare all’ipotesi di una scuola d’arte. Si parlava di personaggi con uno spessore culturale enorme!». Oggi, però, l’incanto si sarebbe rotto, il format, a detta di Beppe Vessicchio, sarebbe notevolmente invecchiato: «Amici non è più lo stesso di allora. In televisione, come dice la signora De Filippi, per resistere è necessario saper cambiare pelle. E Amici, in quanto a numeri, va bene. Solo, trovo sia un po’ di tempo che non produce più niente, che vive una sorta di stanchezza!».

«Sanremo? Non è riuscito più a scrivere la storia!»

Il direttore d’orchestra ha speso parole poco edificanti anche nei confronti di Sanremo, di cui è stato lui stesso una colonna portante. «Dal punto di vista musicale non è più riuscito a scrivere la storia. In passato, Tutto quello che è un uomo di Sergio Cammariere non vinse e non vinsero Zucchero o Vasco, ma lasciarono una canzone. Oggi anche quelli che vincono faticano a fare altrettanto. Tutto è improntato alla ricerca dell’effetto momentaneo: è tutto trap, tutto rap!». Ma ci sarà alla prossima edizione del Festival della canzone più famoso d’Italia? Senza peli sulla lingua, Beppe Vessicchio ha concluso l’intervista dicendo: «Continuano a chiedermi se farò Sanremo e la verità è che non lo so, né so cosa augurarmi».

leggi anche l’articolo —> Maria De Filippi età, altezza, peso, marito, figli, carriera TV: tutto su Queen Mary (FOTO)

 

Technology BSA: la risposta giusta per chi vuole il meglio dell’automazione industriale

Il malore di Calcutta a Che tempo che fa: quando il paracetamolo non serve