in ,

Maria De Filippi privata: traumi, ossessioni, paure, segreti, dolcezze della Queen Mary

MARIA DE FILIPPI VITA PRIVATA
La regina di Sanremo 2017 è senza dubbio Maria De Filippi, prestata a mamma Rai da Pier Silvio (che sabato la rivuole indietro) il suo esordio di ieri sera al fianco di Conti ha convinto ed entusiasmato pubblico e critica. Ma cosa sappiamo della Maria privata? Ecco una serie di rivelazioni su paure, segreti, debolezze e tenerezze della lady d’oro e di ferro della tv italiana.

ATTENTATO DI VIA FAURO E IPOCONDRIA
Iniziamo da un dolore, anzi da un trauma, che ha profondamente segnato l’età adulta della donna; era il 14 maggio 1993 e un’autobomba fu piazzata in Via Fauro, l’obiettivo era Maurizio Costanzo che viaggiava proprio in compagnia di Maria De Filippi. Il giornalista in quel periodo era particolarmente attivo per contrastare la mafia a livello mediatico, legato a Santoro e a Falcone, entrò nella black list dei mafiosi. Per una coincidenza fortuita i due scamparono alla morte e da allora la donna chiese al compagno di smettere di occuparsi di mafia. La De Filippi rimase fortemente traumatizzata dall’evento, come spesso succede a chi scampa ad accadimenti traumatici violenti, vive male e con una serie di nevrosi. Soltanto anni dopo ha trovato il coraggio di raccontare le conseguenze di quell’atto violento. Per superare il terrore di tutto, che la attanagliava e le impediva di avere il controllo della propria vita, Maria ha rivelato di aver fatto un lungo percorso di ipnosi utile e rielaborare e ricollocare l’evento distruttivo. Ma se quel terrore è riuscita a buttarlo alle spalle ci sono altre piccole fobie che proprio non riesce a sedare: in una recente intervista a Fazio la conduttrice ha svelato di essere fortemente ipocondriaca, al punto da telefonare con una certa ossessività ai medici specialisti ai quali si affida. Per combattere l’ansia, che la attanaglia durante le dirette, è solita stringere nella mano una caramella che – se ci fate caso – spesso mastica. La tecnica di muoversi e camminare avanti e indietro per lo studio è un espediente finalizzato a dimenticare la presenza della telecamera e concentrarsi sui contenuti.

MARIA DE FILIPPI, FIGLIO E MAURIZIO COSTANZO
Di capitale importanza nella vita della 55enne è il marito e mentore Maurizio Costanzo, del quale si dichiara ancora innamorata e che – a suo dire – le ha insegnato a fare questo mestiere. Insieme al giornalista, nel 2004, ha adottato il 14enne Gabriele che oggi è il loro orgoglio come hanno recentemente dichiarato durante “L’intervista”, condotta proprio da Costanzo. Maria l’ha definito un ragazzo “pulito, per bene, serio, che sarà un bravo padre e un compagno fedele“, con una punta di orgoglio materno. A Sanremo la De Filippi si è portata un portafortuna donato dal marito Maurizio Costanzo che le ha scritto “Torna a casa presto“, si tratta di una conchiglia.

Sanremo 2017 pagelle Nuove Proposte: i giudizi sui 4 giovani in gara mercoledì 8 febbraio 2017

Le 5 migliori Reflex per principianti: offerte Canon, Sony e Nikon febbraio 2017