in

Maria De Filippi Temptation Island, retroscena bollenti: ecco cosa è stata costretta a censurare

Maria De Filippi si autocensura. Le trasmissioni della regina di Canale 5 suscitano sempre grande interesse da parte del pubblico, tanto più dopo una dichiarazione scottante come quella riguardante Temptation Island. Queen Mary sa bene che ‘rinchiudendo’ cinque coppie di fidanzati in un due villaggi separati, con una schiera di single tentatori, potrebbe succedere di tutto. E per questo sta molto attenta a ciò che verrà poi mandato in onda. È stata lei stessa a dichiararlo sulle pagine de La Repubblica.

Temptation Island, De Filippi: “Tante cose non le porto in televisione”

Giocare sì, divertirsi pure ma quando è troppo, è troppo anche per lei. E così, Maria De Filippi ha confessato di esser ricorsa alla censura in prima persona, onde evitare di superare i limiti imposti dalla decenza. “Tante cose non le porto in televisione, – ha rivelato la regina di talent e people show – anche se farebbero sensazione”. Nello specifico, ha precisato: “Quando montavamo Temptation, ho fatto togliere i rumori dietro la porta chiusa di un bagno. Il linciaggio è sbagliato”.

Maria De Filippi, Temptation Island: pronti a ripartire

Nessun riferimento specifico alle persone o dettagli che avrebbero potuto fornire ulteriori indizi, ma la confessione bollente della De Filippi è bastata per accendere animi e desideri dei fan curiosi di conoscere a chi si riferisse. E mentre tanti indagano, la trasmissione è già in moto per ripartire con la prossima edizione.

Leggi anche —> Belen Rodriguez e Stefano De Martino a processo: ecco perché rischiano tre anni di carcere

Giornata mondiale autismo, la storia di Federico: il bambino che in quarta elementare ha tutti dieci

taylor mega

Taylor Mega malattia, il racconto su Instagram: «Sì ho sofferto di disturbi…»