in ,

Maria Express intervista esclusiva a Trash Italiano: “come ospite mi piacerebbe Gemma Galgani”

In attesa di una nuova puntata di Maria Express, ovvero della nuova tappa del viaggio che vede protagoniste quattro coppie, il cui obiettivo è attraversare Roma a piedi, senza alcun aiuto per raggiungere gli studi Elios, luogo dove sono registrati i programmi di Maria De Filippi, UrbanPost ha intervistato in esclusiva Trash Italiano, ovvero Marco D’Annolfi, per farsi raccontare tutto quello che c’è da sapere sul web reality da lui ideato e creato insieme ad Andrea Dianetti e Show Reel, il brand operativo di Massa di Leoni srl, leader in Italia nel branded entertainment e nell’influence marketing, che quest’anno ha curato la produzione di Maria Express.

Come e quando è nata l’idea di Maria Express?

L’idea di Maria Express è nata l’anno scorso. Vedendo il reality Pechino Express abbiamo pensato di sviluppare un nostro reality dedicato interamente al web con personaggi che sui social sono conosciuti. Successivamente ci è venuta l’idea di inserire nel nostro reality Maria De Filippi. Essendo Maria un personaggio molto amato sul web abbiamo pensato di mettere lei come obiettivo da raggiungere e il luogo dove registra i suoi programmi come tappa finale del viaggio del nostro reality. Maria è il fulcro di tutto, sul web e anche nella vita reale.

Quale coppia ti sta dando più soddisfazioni per ora?

La coppia che personalmente apprezzo di più al momento è quella dei Rivali perché nonostante, in teoria, non dovrebbero andare d’accordo, stranamente è la coppia che riesce a superare più facilmente le prove e riesce ad arrivare prima. Hanno voglia di vincere e si vede! (Ndr la coppia dei Rivali è composta da Marco Marfella e Denise D’Angelilli. Marco è un appassionato di Maria e del mondo trash in generale. La sua voglia di curiosare ed essere coinvolto nel girotondo mediatico dello show-biz lo rendono disposto a tutto pur di vincere Maria Express. Denise, ribelle e di carattere forte, potrebbe affrontare qualsiasi prova. Proprio per il suo carattere deciso darà del filo da torcere a tutti i concorrenti, soprattutto al suo partner, con cui, tempo fa, è stata protagonista di una querelle.)

Visto che tu stesso hai fatto il paragone con Pechino Express, ti chiedo, è meglio, alla conduzione, Andrea Dianetti o Costantino della Gherardesca?

Io non posso che apprezzare il grande Andrea Dianetti, ovviamente … (ride). Andrea è una persona bravissima nel suo lavoro. Ha aiutato non solo nella parte della conduzione, ma anche a livello di gioco, cioè, nello specifico ha aiutato anche molto a scrivere Maria Express.

Ci sono personaggi, anche famosi, che vorresti coinvolgere e che ancora non sei riuscito a portare all’interno di Maria Express?

Personaggi come gioco in sé o come guest star in puntata?

In generale, puoi anche fare due scelte e dire chi vorresti come ospite in puntata e chi come concorrente. Decidi tu, sei libero.

Come ospite mi piacerebbe molto Gemma Galgani. Chi meglio di lei potrebbe dare un po’ di fiducia ai concorrenti che sono disperati sulla Tiburtina? (ride) … Potrebbe sicuramente risollevare a tutti un po’ il morale. Come concorrente, sarà assurdo, ma anche io voglio Tina Cipollari. Sì, lo ripeto, la voglio anche io! Ha fatto Pechino Express e ora deve fare Maria Express, che ha anche più senso … quindi … aspetto proprio lei!

Se ti proponessero di fare Maria Express insieme a Maria De Filippi per decidere opinionisti o tronisti di Uomini e Donne oppure concorrenti ad Amici. Cosa faresti?

Io accetterei subito, ovviamente!

Quali personaggi metteresti insieme? Oltre a Gemma, quali altri tronisti, corteggiatori o opinionisti prenderesti per il viaggio intorno a Roma?

Ci sono persone che all’interno del pubblico di Uomini e Donne spesso si mettono in mostra. Io prenderei loro, quasi sicuramente e oltre a loro prenderei anche Gianni, che non mi sembra affatto male come concorrente.

La lanciamo così, prossimo anno coppia concorrente di Maria Express Gianni Sperti e Tina Cipollari?

Magari, non sarebbe affatto male. L’idea non mi dispiacerebbe affatto. Io però, per ora, mi devo ancora riprendere dall’edizione di quest’anno (ride lasciando intravedere che se ne vedranno delle belle).

Quando è nata la tua passione per i programmi tv?

Circa due anni fa. È nata veramente per caso. Ho iniziato a dare un’occhiata a programmi come Uomini e Donne e non so perché … forse perché ho anche iniziato a lavorarci sopra, a produrre le gif e unendo questo hobby al fatto di guardare più spesso la televisione mi sono appassionato al mondo dello spettacolo.

Quando è nato, invece, Trash Italiano?

Trash Italiano è nato per caso. Io ho visto che esisteva molto materiale della tv internazionale che girava sul web e andava molto bene e mi sono chiesto come mai non esistesse ancora materiale sulla televisione italiana che, comunque, offriva moltissimi spunti davvero interessanti. Così ho iniziato a fare le prime due o tre immagini gif di scene storiche della televisione italiana, ho visto che sono andate bene e ho proseguito. Ecco così è nato tutto.

Ecco, però, con il termine trash si connota negativamente un programma tv. I critici additano i programmi di un certo tipo con questo termine proprio utilizzandolo come dispregiativo. Per te cos’è invece “trash” in tv?

Io utilizzo trash in senso positivo. Per me è quella parte di televisione leggera, di puro intrattenimento, che non ha come obiettivo quello di insegnare qualcosa alle persone a casa. Per quello non serve la televisione, cioè la televisione non dovrebbe proprio servire in questo caso. Io lo vedo come puro intrattenimento. Quell’ora di pausa in cui puoi staccare da tutto. Uno svago e deve rimanere così. Se si capisce questo concetto penso che non ci siano problemi.

Cosa ci regalerà questa stagione televisiva?

Assolutamente sarà interessante sia per il trono gay di Uomini e Donne  sia  per la partecipazione di Tina Cipollari a Pechino Express. Questi sono i due eventi dell’anno. Penso che quest’anno ci saranno belle cose da vedere.

Io ci provo: chi vince Maria Express?

Maria Express …  lo vince Maria…!

Paralimpiadi Rio 2016 programma gare

Paralimpiadi 2016 Italia medaglie, le speranze azzurre di oggi 13 settembre

Chiara Ferragni Fedez

Fedez e Chiara Ferragni gossip, il rapper e la fashion blogger insieme: nuovo amore in vista?