in ,

Marigliano, Napoli: ragazzo sequestrato da un tossicodipendente sulla circumvesuviana

Un gruppo di ragazzi di Palma Campania viaggia in treno su un vagone della Circumvesuviana, per raggiungere Napoli. Si sono presi una giornata da dedicare allo shopping approfittando dei saldi di fine stagione ma la loro giornata avrà un prosieguo decisamente diverso da quello immaginato, e a dir poco inquietante.

ragazzo sequestrato Miragliano circumvesuviana

Ad un certo punto, all’incirca a metà del tragitto verso Napoli, sale un giovane. Molto magro, guance scavate, emaciato. Un aspetto fisico  che ricordava quello di una persona dipendente dalle droghe, un po’ strano, a dire dei protagonisti, così come strano è il suo comportamento. I ragazzi sono un po’ angosciati da questa presenza, tuttavia fanno finta di niente, anche perché pare che il losco individuo sia in procinto di scendere alla fermata dopo,Vittorio Veneto di Marigliano. E’ stato un attimo.

Proprio nel momento in cui il treno si è fermato, il tossicodipendente ha obbligato uno dei giovani a scendere con lui e seguirlo. Si sono allontanati come se niente fosse sotto gli occhi attoniti e pieni di ansia degli amici del malcapitato che, dapprima hanno pensato si trattasse di una rapina, successivamente, preoccupati del fatto che l’amico non rispondesse al telefono, hanno ipotizzato un sequestro di persona, e allarmato le autorità. Così sono immediatamente scattate le ricerche dei carabinieri, proseguite per 6 ore fino a sera, quando la presunta vittima è rientrata a casa, fortunatamente, sana e salva. E’ mistero sulla dinamica dell’aggressione, avvenuta lunedì scorso. Si attendono aggiornamenti.

 

risparmiare in vacanza low cost

Vacanze low cost, tutti i consigli su come risparmiare il più possibile

ultime notizie calciomercato fiorentina

Calciomercato Fiorentina news: Juan Cuadrado, tutte le novità