in

Mario Biondo, è arrivato il momento della svolta: nuove importanti dichiarazioni della madre

Morte Mario Biondo news: mamma Santina torna a parlare e rilascia dichiarazioni molto importanti, che fanno ipotizzare una imminente svolta nelle indagini sul misterioso decesso del figlio 30enne, avvenuto il 30 maggio 2013 a Madrid, dove il cameraman abitava insieme alla moglie, famosa showgirl spagnola, Raquel Sanchez Silva.

Madre Mario Biondo: Santina rilascia nuove importanti dichiarazioni

“La verità sulla morte di mio figlio è vicina. Presto Mario Biondo avrà giustizia. Chi si è arrogato il diritto di togliergli la vita dovrà pagare il conto con la giustizia”, queste le sue parole a ilSicilia.it. La famiglia Biondo attende dunque a fine settembre la tanto anelata svolta investigativa che dimostri che il giovane Mario sia stato ucciso e non si sia suicidato. Sarebbero imminenti gli esiti della terza autopsia sulla salma del cameraman palermitano. “La Procura generale di Palermo sta per arrivare alla conclusioni delle indagini e potrebbe quindi dare a breve una svolta decisiva al giallo della morte di Mario Biondo”, si legge sul network.

Mario Biondo terza autopsia: a settembre la svolta nelle indagini?

Santina D’Alessandro ha spiegato: “Mario avrà giustizia, tutti ormai hanno capito che è stato ucciso. Aspettiamo fiduciosi l’esito ormai imminente dell’esame autoptico. Finalmente siamo arrivati a settembre, abbiamo aspettato con trepidazione che passasse l’estate e che arrivasse il momento della verità. Ora ci siamo. Tante persone ci hanno sostenuto e dato serenità in questa lunga e snervante attesa. Noi sappiamo perché c’è voluto tutto questo tempo ma non posso dire di più per il momento e ho piena fiducia nell’operato di chi sta indagando sulla morte di Mario. Aspettiamo fiduciosi gli esiti, avendo la certezza che Mario avrà giustizia e che assassini e complici di questo delitto finiranno in galera. Noi non molliamo, siamo più che agguerriti che mai e vogliamo giustizia per Mario”. Risulta palese, in effetti, che la donna sappia molto più di quel che ha dichiarato, ma che debba tacere per la segretezza delle indagini, a tutela del risultato delle stesse, così importante per lei e per la sua famiglia.

Leggi anche: Mario Biondo news, autopsia falsificata: sconcertante ammissione del medico legale

Francesca De Andrè, nuovo amore: Gennaro Lillio è solo un ricordo

Giulia De Lellis libro: «Prendo i suoi vestiti e li riduco in brandelli, la Playstation sotto l’acqua corrente»