in

Mario Biondo Le Iene, la furia di mamma Santina: “Ho provato ad impiccarmi al gazebo”

Morte Mario Biondo a Le Iene: il programma Mediaset affronta il caso del cameraman palermitano trovato morto impiccato nel 2013 a Madrid, dove abitava con la moglie, la conduttrice tv Raquel Sánchez Silva. Caso archiviato frettolosamente dalla polizia spagnola come suicidio, poi riaperto grazie alla battaglia condotta dalla famiglia Biondo che mai, nemmeno per un istante, ha creduto al suicidio. Mario sarebbe stato ucciso e in un secondo momento appeso alla libreria di casa.

Leggi anche: Morte Mario Biondo nuova autopsia, la madre: “Emerso un evento importante e molto grave”

MORTE MARIO BIONDO NEWS

Mamma Santina lotta da quel giorno. E la sua voce oggi si è fatta più possente e, pare, sempre più vicina alla verità. Dopo la recente esumazione della salma di Mario, infatti, si sarebbe giunti ad un passo investigativo determinante che andrebbe verso la direzione seguita dai genitori di Mario e dalla magistratura italiana: l’ipotesi di omicidio. L’indiscrezione è ancora ufficiosa ma sono stati gli stessi familiari del 30enne trovato morto ad annunciare via social l’imminenza di una notizia importante al riguardo, la tanto attesa svolta investigativa che finalmente potrebbe far luce sulla oscura vicenda per cui oggi si indaga a carico di ignoti per omicidio volontario.

“Ho preso un foulard della stessa dimensione di quello al collo mio figlio e mi sono appesa ad un gazebo”, ha urlato, fuori di sé per la rabbia, mamma Santina ai microfoni di Le Iene. La donna ha voluto simulare l’assurda ricostruzione di quella che a suo dire è stata una messinscena, il suicidio di Mario. “Sono caduta a terra! Non mi sono potuta impiccare!”, ha precisato la donna, così come a terra sarebbe dovuto cadere – e con lui la libreria cui era appeso – Mario, i cui talloni poggiavano sul pavimento quando è stato rinvenuto. Il nodo della pashmina di seta non stringeva il suo collo: “Mio figlio non era appeso alla libreria, era appoggiato!”, ha gridato la donna in preda  alla rabbia e decisa più che mai ad avere giustizia. “Il caso viene riaperto qui in Italia e la nostra giustizia deve fare i conti con molti elementi incompatibili con il suicidio. Tra questi un’emorragia cerebrale, la posizione del corpo, i segni sul collo, la posizione del cappio e la libreria troppo debole per sostenere il peso di Mario e troppo in ordine per pensare che si presenti così dopo le convulsioni del corpo dovute all”asfissia. Sembrerebbe che il corpo di Mario sia stato messo lì dopo la morte”, scrivono Le Iene nel post web che preannuncia la puntata di questa sera 19 marzo.

QUESTA SERA A LE IENE DALLE 21.10 SU ITALIA1
Mario Biondo, sposato con la diva della tv spagnola Raquel Sanchez Silva, è stato trovato morto impiccato. Ufficialmente si tratta di un suicidio ma come ci mostra Cristiano Pasca

Elisabetta Canalis capezzoli in vista: l’abito color cioccolato che i fan difficilmente dimenticheranno (FOTO)

Roma, arrestato per corruzione Marcello De Vito: presidente M5S dellʼAssemblea capitolina