in

Mario Biondo news, video-intervista inquietante: “Ho molte altre informazioni che non dirò”

Morte Mario Biondo ultime notizie: il programma Le Iene continua la sua personale indagine sul caso – ad oggi irrisolto – del 30enne cameraman palermitano trovato morto il 30 maggio 2013 nella casa di Madrid dove viveva con la neo moglie Raquel Sánchez Silva, nota showgirl spagnola.

Oggi 7 maggio sarà infatti trasmessa l’intervista esclusiva al detective incaricato dalla famiglia Biondo di far luce sul decesso del giovane. Eduardo Navasquillo, così si chiama, ha detto: “Mario Biondo aveva consumato cocaina che insieme all’alcol aiutano a commettere un suicidio”. Il criminologo e detective privato, che a detta dei genitori di Mario starebbe “proteggendo” l’assassino del giovane di cui conoscerebbe l’identità, è stata realizzata da Le Iene che da tempo ormai stanno conducendo una indagine giornalistica approfondita sulla terribile vicenda per la quale in Italia si indaga per omicidio volontario.

I genitori del cameraman di Palermo avevano incaricato il detective di fare luce sulla morte del figlio avvenuta nella sua casa di Madrid nel maggio del 2013. “I primi risultati erano positivi alla cocaina e anche la relazione tossicologica fatta in seguito”, ha dichiarato Navasquillo a Le Iene. Lo dice con sicurezza perché sostiene di avere preso visione della perizia intera del medico legale e anche dell’esame tossicologico, effettuati sul cadavere di Biondo. Documenti che la famiglia e i legali italiani sostengono di non aver mai visto. La morte di Biondo è stata ufficialmente archiviata in Spagna come suicidio, ma sono diversi, ancor oggi, gli interrogativi senza risposta; tra tutti il doppio solco trovato sulla nuca di Mario, l’incompatibilità dell’impiccamento con la posizione del corpo al momento del ritrovamento e i file cancellati dal computer di Mario nei giorni successivi alla sua morte. Il detective intervistato ha dato parvenza di essere ben informato sui fatti e alla fine dell’intervista, quando il cronista abbassa la telecamera, ha detto qualcosa di davvero inquietante. “Ho molte altre informazioni che non ti dirò, perché il processo non è del tutto chiuso in Italia. Queste prove me le tengo, non per me ma per altre persone che potrebbero essere accusate della morte di Mario. Le posso divulgare solo se me lo chiede un giudice“. Santina e Pippo Biondo, presa visione della video- intervista, sono rimasti allibiti. “Questo è grave lui sta proteggendo chi ha ucciso mio figlio!”, ha esclamato la donna.

Potrebbe interessarti anche: Mario Biondo news: inquietanti ricerche online sulla moglie, aveva scoperto qualcosa prima di morire?

Ivana Icardi lascia il fidanzato Luis Fabian Galesio: «Penso a Gianmarco»

Pier Silvio Berlusconi compie 50 anni, Berlusconi senior: «Sono molto orgoglioso di avere un figlio come te»