in ,

Mario Biondo: ucciso perché a conoscenza di un segreto indicibile sulla moglie?

E se Mario Biondo fosse stato ucciso perché a conoscenza di un segreto indicibile? Un’ipotesi che la famiglia del cameraman palermitano – trovato morto tre anni fa nell’appartamento di Madrid dove viveva con la moglie, la nota soubrette spagnola Raquel Sanchez Silva – non scarterebbe affatto, convinta dalla prima ora che il giovane non si sia suicidato, come invece gli inquirenti spagnoli continuano a sostenere, nonostante diversi elementi investigativi sollevino molti dubbi al riguardo.

Santina, madre di Mario Biondo, continua a ripetere con forza che i piedi di suo figlio, come provano le foto scattate in casa subito dopo il ritrovamento del cadavere, poggiavano terra e che dunque il suo Mario non sarebbe mai potuto morire impiccato con una sciarpa legata alla libreria di casa.

>>> Leggi anche: “Mario Biondo, la madre pubblica la foto scioccante del cadavere: “Suicidio? Solo una messinscena” (FOTO)”

In una recente intervista a Ultima Voce, Santina Biondo ha annunciato il nuovo ricorso contro la decisione delle autorità spagnole di non riaprire il caso, e la sua convinzione che la moglie di Mario, nonché sua ex nuora, manifesti la sua mancata intenzione di arrivare alla verità sulla vicenda: “Anzi ci ha sempre accusati di creare un circo mediatico”– ha dichiarato la donna – “però poi quando è venuta a sapere che in Italia si è aperto un fascicolo per omicidio volontario con l’aggravante della premeditazione, la signora ha fatto uscire informazioni false sul conto di Mario Biondo”.

Per la showgirl spagnola, infatti, nella cronologia del pc di Mario Biondo vi sarebbero le prove che si sarebbe trattato di un suicidio. Tesi contestata aspramente dalla famiglia Biondo che spera i magistrati italiani, che hanno aperto un fascicolo per omicidio volontario aggravato a carico di ignoti, riescano ad arrivare alla verità.

Se la tesi dell’omicidio fosse dunque fondata, quale sarebbe stato il movente? Chi voleva morto il 30enne palermitano e perché? Era forse a conoscenza di un segreto inconfessabile? “Il problema è cosa stava facendo Mario“, ha dichiarato la signora Santina, “lui cercava tramite internet notizie su di lei (la moglie, ndr) e le aveva pure trovate”. Nonostante la moglie di Mario Biondo dopo l’accaduto abbia sempre assicurato che tra lei e il coniuge le cose andassero a gonfie vele, la madre del giovane afferma il contrario, sostenendo che addirittura la coppia litigasse spesso. E se Mario Biondo avesse scoperto qualcosa di molto scottante e compromettente sul conto della moglie? E se davvero fosse da ricercare nel rapporto con la donna il movente del presunto omicidio?

Sicilia Orientale: cosa vedere? 10 tappe da non perdere, tra il mare e l’Etna

Whatsapp truffa chat messaggi

WhatsApp pc e mobile: nuova truffa con messaggio, ecco come evitarla