in ,

Mario Ferri, da invasore a scommettitore: ecco come è cambiata la sua vita

Mario Ferri, soprannominato Falco l’invasore, lo ricordiamo con la sua maglietta blu con lo stemma di Superman, il suo passo svelto e le invasio di campo che l’hanno reso famoso. Durante il campionato italiano, ai Mondiali in Sudafrica e in Champions League, Falco era sempre in prima linea per invadere il campo e abbracciare i suoi beniamini, guadagnando qualche minuto di notorietà.

Oggi, Mario Ferri, ha voltato pagina ed ha cambiato personaggio, passando da invasore a scommettitore. “Un giorno, un mio amico, che lavora a Malta da dieci anni, mi disse che stava guadagnando un sacco di soldi grazie alle scommesse. Io non esitai a farmi inserire nel giro, ma il mio obiettivo non era quello di guadagnare solo io, bensì far guadagnare tutti voi. Per questo motivo è nato il mio sito Robin Hood, perchè rubo ai ricchi per guadagnare insieme.”

Queste sono le parole espresse in un video da Mario Ferri, che ha da poco aperto un dominio sul web chiamato Robin Hood, dove dà delle dritte provenienti da tutti i campionati del mondo per far vincere gli scommettitori. Così ha cambiato la sua vita.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Darmian Calciomercato Inter

Euro 2016, la Top 11 UEFA dopo le qualificazioni: per l’Italia c’è Darmian

feste popolari in Piemonte 2015

Sagre in Piemonte ottobre-novembre 2015, tra castagne, vin brulè e allegria