in

Marisa Laurito: «Pamela Prati? Anche io a 20 anni mi sono sposata per finta! Rimpianti? Ne ho uno grande!»

Pamela Prati e le finte nozze con Mark Caltagirone? A quanto pare la showgirl non è stata la sola a inscenare uno pseudo matrimonio. In un’intervista al settimanale “Oggi”, Marisa Laurito, cantante e conduttrice napoletana, ha raccontato di aver fatto lo stesso quando era giovane. Proprio parlando della showgirl del Bagaglino Marisa Laurito ha raccontato: «Onestamente della vicenda di Pamela Prati non ci ho capito niente. Però devo anche dire che non ho interesse al privato di Pamela Prati. Una volta, da ragazza, mi sposai anch’io per finta, ma è una cosa che nulla aveva a che vedere con questa storia di agenti, soldi, ospitate, spettacolo!».

Marisa Laurito rivela: «Anche io a 20 anni mi sono sposata per finta!»

Nel corso della conversazione Marisa Laurito ha svelato la ragione di quell’unione non vera: «Lo feci per mio padre: convivevo con un ragazzo e lui questo non lo sopportava. Era molto severo. Allora in famiglia inscenammo per gioco un finto matrimonio per metterlo tranquillo. Venne a saperlo dopo anni!». Insomma tutta un’altra storia, eppure Marisa Laurito, nonostante sia tuttora scettica nei confronti del matrimonio, si è sposata per davvero una volta. Correva l’anno 2001 e a convincerla al grande passo è stato l’ex calciatore Franco Cordova. Nozze che però sono presto naufragate: «Durò tre mesi perché lui era gelosissimo, voleva segregarmi ai fornelli. Il fatto è che io da sempre non credo nel matrimonio!», ha affermato la conduttrice tv, divenuta popolare grazie al programma di Renzo Arbore Avanti Tutta!. Oggi Marisa Laurito è felicemente fidanzata: «Sto da quasi vent’anni con un ex imprenditore bresciano si chiama Giampiero Pedrini. Io vivo a Roma, lui a Brescia, e in futuro forse staremo insieme. È una persona speciale, solida, piacevole, ma soprattutto seria!». 

Marisa Laurito il più grande rimpianto e il suo desiderio per il futuro

Nell’intervista la 68enne partenopea ha poi confidato il suo più grande rimpianto: «Avere smesso di condurre ‘Domenica in’ nonostante le insistenze; ma allora dai successi si scappava. E di avere accettato di condurre ‘Caro bebè’, sempre causa insistenze. Si rivelò un flop e poi la Rai non mi supportò!». Progetti per il futuro? Parecchi, Marisa Laurito sogna di tornare a lavorare in tv«Rai 1 è un po’ adagiata nella routine. Proverei a svecchiarla. Si possono fare cose belle anche spendendo pochissimo, come feci in “Marisa La Nuit”. Ma sta lavorando meglio Rai 3!». Voi vorreste vederla di nuovo protagonista del piccolo schermo? Chissà che la Rete Ammiraglia non ci faccia un pensierino.

leggi anche l’articolo —> Lele Mora oggi: «In carcere mi è apparso Padre Pio!». Poi rivela: «Nel mio locale gay viavai di politici e monsignori!»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Lele Mora oggi: «In carcere mi è apparso Padre Pio!». Poi rivela: «Nel mio locale gay viavai di politici e monsignori!»

Corrado Mantoni, “La Corrida” 20 anni dopo stasera su Canale 5: tutte le curiosità sul conduttore «Scognomato»