in

Mark Zuckerberg lascia Facebook per un po’: “Due mesi di paternità per mia figlia”

Mark Zuckerberg si prepara a diventare padre di una bambina: la piccola, primogenita della coppia formata dal fondatore di Facebook e Priscilla Chan, dovrebbe nascere a gennaio del 2016 e i preparativi sono, ovviamente, già iniziati. Per non perdersi neppure un momento della vita della neonata, Zuckerberg ha deciso di lasciare Facebook per un paio di mesi.

“Ho deciso che prenderò due mesi di paternità” annuncia il giovane milionario sul suo social network, specificando che studi scientifici mostrino quanto sia importante per i genitori prendersi del tempo per stare con i figli appena nati“Ci stiamo preparando all’arrivo di nostra figlia. Stiamo scegliendo i nostri libri preferiti per bambini e i giocattoli. Ci prenderemo del tempo nei suoi primi mesi di vita” continua poi Zuckerberg commentando uno scatto in cui

Il numero uno di Facebook ha poi precisato che a tutti i dipendenti del noto social, sono garantiti quattro mesi di paternità o maternità regolarmente retribuiti, da utilizzare durante il primo anno dalla nascita di un figlio. Per il momento a Zuckerberg ne basteranno solamente due: come se la caverà l’imprenditore statunitense nei panni di padre?

Pensioni riforma 2017 seconda fase Maurizio Landini Fare giustizia non cassa

Riforma pensioni 2016 ultime notizie: Maurizio Landini chiede che il sindacato si mobiliti per cambiare la Legge Fornero

riforma pensioni novità Cesare Damiano

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Opzione Donna, Esodati e flessibilità, ecco a cosa punta Cesare Damiano