in ,

Marlon Brando anniversario morte: la tragedia dell’animo fragile sotto il maschio

Marlon Brando muore a 80 anni a Los Angeles in semi povertà. Obeso, affaticato e solo. Quello che si sa dei suoi ultimi anni arriva filtrato da rumors di sedicenti amici che, però, raccontano dettagli assai intimi senza imbarazzi alla stampa. Probabilmente Marlon lo sapeva che non erano amici, per questo è morto da solo. “Marlon che tiene la bombola d’ossigeno vicino al letto”. “Marlon che si fa integrare la pensione dall’assistenza sociale”. “Marlon è gay”. “No è pan sessuale“.

Il talento di Marlon Brando non si è limitato alla rivoluzione recitativa che, da Fronte del Porto, avrebbe modificato il cinema occidentale in maniera indelebile. E’ stato un artista non di avanguardia, quindi perfettamente inscritto nel sistema holliwoodiano, che l’ha morso e minato dall’interno senza smettere mai, questo sistema. Luis Bunuel, uno dei più grandi registi della storia del cinema, ha rifiutato l’Oscar ma quanti lo sanno? Che, invece, Marlon Brando abbia rifiutato l’Oscar mandando a ritirarlo una nativa americana Sacheen Littlefeather per denunciare i soprusi perpetrati agli Indiani d’America è diventata cultura nazional popolare. La cosa ancor più divertente è stata scoprire che la donna non era una nativa bensì un’attivista e un’attrice: machiavellico.

Il tormento non ha mai abbandonato Brando, a peggiorare le cose le tragiche vicende familiari: il suicidio di una figlia 25enne e la morte del suo compagno, ucciso da un altro figlio di Brando, Christian. Ed è proprio Christian che, in tribunale, denuncia suo padre definendolo incapace di amare, lanciando accuse di una pesantezza mortale. Brando resta un mistero impossibile da sciogliere, chi lo conosceva bene sostiene la tesi che questa sua durezza e aggressività fossero l’unica maschera funzionale per calibrare un animo troppo sensibile, quasi effeminato, che Marlon, sapeva, non gli sarebbe stato perdonato. Di certo, Marlon, è stato il miglior nemico di se stesso.

Calciomercato Napoli Darmian

Calciomercato Torino ultimissime: Darmian, il Napoli alza l’offerta

Expo Milano eventi 1° luglio

Milano Expo 2015: programma eventi di mercoledì 1° luglio