in ,

Marò, la Corte suprema indiana non decide su Massimiliano Latorre

Il fuciliere della Marina Massimiliano Latorre aveva chiesto che venissero riesaminati i termini del suo rientro in India, visti i suoi recenti problemi di salute. La Corte suprema indiana avrebbe dovuto decidere in merito entro oggi, ma un nuovo rinvio ha fatto slittare la data del parere a mercoledì. Nel frattempo i termini per il ritorno di Latorre in India sono sospesi. La decisione della Corte è stata comunicata a voce, senza neppure una traccia di documento scritto.

Il grande errore del nostro Governo è stato quello di accettare la giurisdizione indiana sul caso dei due marò. L’intenzione era quella di non fare troppa pressione sul Governo indiano e ammorbidirne le posizioni evitando di ricorrere all’arbitrato internazionale. Purtroppo la strategia si è rivelata fallimentare e Nuova Delhi, sempre più ansiosa di far pesare anche sulla scena internazionale la propria forza, ha chiuso i ponti del dialogo con il nostro Governo.

Ultime notizie calciomercato Napoli: Inler non sarà ceduto

Anticipazioni Beautiful 13 Gennaio: Wyatt riconquisterà Hope?