in ,

Marocco tragedia allo zoo: bimba di 7 anni uccisa da un elefante

Una notizia che ha dell’assurdo è arrivata dal Marocco, dove una bimba di 7 anni ha perso la vita in un parco naturale, uccisa accidentalmente da un elefante. La tragedia si sarebbe verificata allo zoo di Rabat, mentre alcuni turisti osservavano tre elefanti.

Questa la ricostruzione dei fatti: la piccola vittima era insieme alla sua famiglia ed era seduta sulle spalle del padre, mentre la madre fotografava gli animali, quando all’improvviso un’elefantessa di nome Assia ha afferrato una roccia con la proboscide e l’ha lanciata in aria. Il masso è andato oltre il recinto ed ha colpito in testa la bambina che, sebbene soccorsa immediatamente, non ce l’ha fatta ed è morta all’arrivo in ospedale.

Il drammatico incidente è stato filmato da un visitatore che ha poi postato le immagini sul web, che in poco tempo hanno fatto il giro dei social. La direzione dello zoo dopo l’accaduto ha parlato di “fatalità”, giacché il fatto sarebbe accaduto in un’area dove la sicurezza era garantita, trovandosi la bimba appunto oltre il recinto degli elefanti, nello spazio adibito alla sosta dei visitatori.  Lo zoo di Rabat, è stato inoltre specificato, “è stato costruito nel 2012 rispettando tutti i parametri di sicurezza internazionale in materia di parchi naturali” e dalla sua fondazione non si sarebbe mai verificato un incidente.

Diretta Valencia-olimpia Milano Basket Eurolega 2017

Basket Serie A calendario 2016/2017, annunciato il programma completo della prossima stagione

50 Sfumature di Rosso

50 Sfumature di Nero, Dakota Johnson e un selfie super-provocante: ecco cosa è successo [FOTO]