in

Marracash malattia, Elodie lo ha “salvato”: «Non avevo più stimoli…»

Per il cantante di origini siciliane Marracash, pseudonimo di Fabio Bartolo Rizzo, è un periodo d’oro e non solo dal punto di vista professionale. Il produttore discografico, che il 31 ottobre scorso ha pubblicato il quinto album Persona, promosso dal singolo Bravi a cadere – I polmoni, è, infatti, legato dalla scorsa estate alla giovane collega Elodie. Galeotto il tormentone Margarita che ha visto collaborare Marracash con la collega 29enne romana. Un amore, che come raccontato dallo stesso rapper, lo ha aiutato ad uscire dalla malattia di cui ha sofferto.

Marracash malattia, Elodie lo ha “salvato”: «Non avevo più stimoli…»

«È successo tutto per caso. L’etichetta mi aveva proposto questo duetto, lo abbiamo inciso e ci siamo conosciuti sul set del video. Un incastro di pianeti meraviglioso che ci ha consentito di conoscerci e di non perderci di vista. (…) Come ultimo step di una serie di piccoli passi verso la rinascita. Era come se il destino mi avesse riservato tutte queste belle sorprese sul mio cammino!», ha spiegato in una recente intervista a “Il Fatto Quotidiano” Marracash. «Mi sono riappropriato delle cose che avevo messo da parte per far piacere agli altri…», ha chiarito il cantante di Nicosia, che senza filtri ha parlato dei disturbi psicologici di cui ha sofferto: «Nessuno parla del fatto che gli attacchi di panico, i problemi mentali, la depressione riguardino moltissime persone. Ci sono un sacco di ragazzi che sono sbandati e spaventati da quello che sta succedendo perché non riescono a capire. Non ho problemi a condividere quello che ho passato, perché mi rendo conto che per molti sono una specie di fratello maggiore. I problemi mentali sono ancora un tabù e se guardiamo i dati, sono in aumento!».

«La mia missione è diventata scrivere di tutto questo…»

E il disco Persona è particolarmente intimo, proprio perché racconta il disagio dell’artista. «Viviamo in un mondo pieno di fake news dalla politica ai social, dove ci mostriamo per quello che non siamo. Nel mio caso personale ci sono state tantissime cose che mi hanno portato alla malattia, compreso un rapporto con una mia ex che non era affatto sano. Quindi la mia missione è diventata scrivere di tutto questo…», ha proseguito Marracash, che poi ha concluso: «Non avevo più stimoli, non volevo uscire, vedevo che uccidevo le giornate senza energia addosso… Poi mi sono riappropriato delle cose che avevo accantonato per far piacere agli altri, ho ritrovato per strada la mia autostima e la fiducia in me stesso…».

leggi anche l’articolo —> Elodie Instagram, eccitante vestita solo di “soldi”: «Che ricchezza in tutti i sensi»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Emily Ratajkowski Instagram, in costume in riva al mare: «Sei la più bella del mondo»

Elisabetta Gregoraci Instagram, sotto la giacca aperta nulla: «Che sventola!»