in

Marsiglia calcio, Patrice Evra a rischio squalifica e licenziamento: il video del calcio al tifoso

Il gesto folle di Patrice Evra prima del match di Europa League tra il Marsiglia e il Vitoria Guimares potrebbe costar caro al terzino francese: l’ex difensore della Juventus ha colpito con un calcione un tifoso del Marsiglia. Il gesto è indifendibile e tutta la Francia si è schierata contro Patrice Evra, che adesso rischia una squalifica di sette mesi e addirittura il licenziamento dal club francese. L’Uefa ha intanto aperto un procedimento disciplinare per “condotta violenta” a carico del difensore del Marsiglia. La commissione disciplinare dell’Uefa si riunirà per decidere sul caso Evra il 10 novembre.

Il tecnico del Marsiglia, Rudi Garcia, ha commentato il gesto folle di Patrice Evra a fine partita: “Ho parlato con lui e mi ha spiegato che cosa è successo. Pat ha una certa esperienza e non deve reagire. È ovvio Patrice è più che esperto e sa che ovviamente non possiamo rispondere agli insulti per quanto bassi e incredibili possano essere”. Silenzio, invece, da parte del terzino francese, che non ha commentato nemmeno sui social l’accaduto.

La squalifica e il licenziamento potrebbero mettere a rischio la carriera di Patrice Evra, giunto al Marsiglia probabilmente per chiudere al meglio la sua gloriosa carriera, ma a questo punto potrebbe mettere a repentaglio anche la presenza ai prossimi mondiali in Russia.

Seguici sul nostro canale Telegram

Grande Fratello Vip 2, la famiglia di Francesco Monte contro Cecilia Rodriguez: “Sei stata trattata come una figlia”

Fedez e J-Ax San Siro La Finale: 1 giugno concerto evento per il duo di Comunisti col Rolex, info prevendita e prezzo biglietti