in ,

Marte, “mistero risolto”: acqua salata sul Pianeta Rosso, annuncio NASA

Intorno alle 17.30 ora italiana, la NASA ha annunciato una grande scoperta scientifica riguardante il Pianeta Rosso: scorre acqua salata sulla superficie marziana.

E’ stata tanta l’attesa per l’annuncio NASA che prometteva di avere in serbo l’annuncio di “un mistero risolto” su Marte: la scoperta è stata fatta dalla sonda Mars Reconnaissance Orbiter (Mro) ed alcuni organi di stampa stavano già sfornando ipotesi su ipotesi, dalla presenza di vita a ruscelli d’acuqa. Il “mistero risolto” di cui parla la Nasa è però qualcosa di molto più complesso: è stato scoperto un vero e proprio ciclo di acqua salata che potrebbe far pensare alla presenza di vita microbica sul Pianeta. L’evidenza della presenza di acqua sul Pianeta Rosso non è di certo una novità, anche se sino ad ora era stata trovata solamente allo stato solido, ovvero in forma ghiacciata ai Poli: nel Marzo scorso, però, era stata data notizia di evidenze che facevano pensare alla presenza passata di un oceano. “Se annunceranno che hanno trovato acqua facilmente accessibile, in forma liquida, sotto la superficie, che è una delle teorie che abbiamo ascoltato per anni e anni, avrebbe conseguenze enormi per la possibilità di vita sul pianeta e per la sostenibilità degli uomini” ha detto al Boston Herald Doug Mccuistion, ex capo della missione Nasa per Marte.

Molti i ricercatori presenti alla conferenza stampa: da Jim Green, direttore del Planetary Science della Nasa a Michael Meyer del Mars Exploration Program ma anche Lujendra Ojha, il ricercatore che ha studiato le recurring slope lineae ovvero strisce di acqua bagnata che compaiono periodicamente su alcune alture marziane.

(Foto: Nasa)

papa papa francesco e ignazio marino

Papa Francesco torna dagli Usa e gela Marino: “Io non l’ho invitato”

Le migliori città in cui fare l'Erasmus: 7 destinazioni imperdibili

Le migliori città in cui fare l’Erasmus: 7 destinazioni imperdibili