in ,

Martina Levato, coppia dell’acido: arrestato un altro complice

Ieri è stato arrestato Andrea Magnani, milanese bancario di 32 anni, accusato di essere stato complice di Martina Levato e Alexander Boettcher, autori dell’aggressione con l’acido ai danni di Pietro Barbini, 22enne studente universitario, amico della donna e suo ex fidanzato.

Il presunto complice della “coppia dell’acido”, ripreso da un video delle telecamere di sorveglianza in cui lo si vede passare, lo scorso 28 dicembre, in via Giulio Carcano con indosso un giubbotto giallo, è sospettato di avere fatto telefonate a Barbini per l’appuntamento-trappola e accusato in concorso nelle lesioni. Gli inquirenti venerdì scorso hanno perquisito l’abitazione del giovane, trovandovi acido muriatico e spray urticante. Il provvedimento di fermo è stato predisposto anche alla luce di un reale pericolo di fuga di Magnani: il giovane è sposato con una donna bielorussa e potrebbe godere di accoglienza e appoggi in quel paese.

Samsung Galaxy S6

Galaxy S6 e Galaxy S Edge di Samsung foto e prezzo: l’invito svela dimensioni e caratteristiche

Rudi Garcia

Roma News Garcia: “I tifosi? Delusi come noi, ma torneremo presto”