in ,

Mary Poppins film: la Disney prepara il sequel, ma i fan sbottano

Sono trascorsi circa 51 anni dalla prima uscita al cinema di uno dei classici intramontabili. Mary Poppins, la storia di una donna con il suo magico ombrello, è un film unico nel suo genere e per questo irripetibile. Ma la Disney, secondo Enteirtainment Weekly, è già pronta a un riammodernamento della storia, che sarà un vero e proprio sequel della pellicola del 1964. Ma, se oggi è sempre più diffusa la moda cinematografica di rivisitare le vecchie pellicole, i fan non sembrano proprio essere d’accordo. Perché ricreare Mary Poppins? E, soprattutto, era davvero necessario? Il film, già in preparazione, racconterà la storia della famiglia Banks e sarà ambientato a Londra, nel periodo successivo al 1929. Non si conosce ancora chi sostituirà Julie Andrews, oggi quasi 80enne, ma è già certo che non ci saranno rivisitazioni delle musiche. Per la creazione del sequel la Disney si baserà sui romanzi di Pamela Lyndon Travers, mentre la sceneggiatura sarà in mano a David Magee. Macr Shaiman e Scott Wittman cureranno le musiche, mentre Rob Marshall lavorerà alla regia. Non rimane che attendere, sperando che il nuovo film non sia una delusione per chi Mary Poppins la conosce bene.

lisa fusco scherzo selvaggia lucarelli

Lisa Fusco scherzo di Selvaggia Lucarelli: dice sì a finto infortunio tv per 10mila euro

matteo salvini bruxelles attacco terroristico

Riforma pensioni 2015 ultime novità: Matteo Salvini ed esodati insieme contro la legge Fornero, la Lega occupa il Parlamento