in ,

Maschera viso idratante fai-da-te all’argilla: ecco come realizzarla

Una maschera viso idratante fai-da-te all’argilla può fare miracoli e donare bellezza, nutrimento e salute alla vostra pelle: ecco come realizzarla.

L’argilla da sempre viene utilizzata per purificare la pelle e contrastare dermatiti, smagliature, rughe, pelle impura e secca. L’argilla bianca, o caolino, è la più famosa poiché molto delicata. Le sue proprietà sono ottimali per tutti i tipi di pelle, dalle grasse alle più sensibili: restringe i pori, purifica, idrata, rende la pelle morbida, remineralizza ed è decongestionante.

Per preparare le maschere viso all’argilla armatevi di un contenitore di plastica o di ceramica ed evitate che qualsiasi oggetto in metallo entri in contatto con l’argilla, poi mescolatela a lungo, finché non dà vita ad un composto omogeneo a cui si deve aggiungere l’acqua, in modo tale da originare un amalgama pastoso. Passate ora all’applicazione: detergete il viso e esponetelo al vapore caldo per aprire i pori, poi applicate la maschera su tutto il viso, tranne che nel contorno labbra ed occhi. Lasciatela asciugare per dieci minuti e toglietela con acqua tiepida e  una crema idratante. In questo modo l’argilla rilascerà le sue proprietà sulla cute e vedrete i risultati già dopo la prima applicazione!

Foto in apertura: Yuganov Konstantin/Shutterstock.com

Dinamo Kiev – Chelsea: orario, diretta tv, streaming gratis e ultime news Champions League

depressione sintomi cura

Giornata europea della depressione: i dati parlano chiaro, le persone si curano male