in ,

Massacro a Pordenone: marocchino 40enne uccide moglie e figlia di 7 anni a colpi di accetta

Strage a Pordeonone dove un marocchino di 40 anni ha massacrato la moglie a colpi di accetta e poi ha sgozzato la figlia di 7 anni. Il duplice omicidio è avvenuto alle 3 di notte: Abdelhadi Lahmar, che stando alle prime ricostruzioni è originario del Marocco e in Italia con un regolare visto, ha ammazzato la moglie 30enne, Touria Errebaibi, e la loro figlioletta di 7 anni, Hiba, per poi consegnarsi spontaneamente alla polizia. La famiglia viveva da tempo in Italia, in un’abitazione di via San Vito a Pordenone, luogo del massacro.

L’omicida è stato arrestato e condotto in Questura dove sarà sottoposto ad interrogatorio. Secondo le indiscrezioni, il 40enne non avrebbe ancora confessato agli inquirenti qual è stato il motivo che lo ha spinto a compiere il duplice delitto.

primo appuntamento

Primo appuntamento: 10 cose da non fare mai con una donna

uomini

10 cose che gli uomini amano del seno di una donna