in

Massimo Boldi attacca Antonio Ricci: “Ho inventato io Striscia la Notizia”

Ospite al programma radiofonico di Alfonso Signorini l’attore Massimo Boldi, chiamato per ricordare l’amico Giorgio Faletti, non ha perso l’occasione per levarsi dei sassolini dalla scarpa. Nel mirino di Boldi c’è Antonio Ricci e la sua creatura, Striscia la Notizia: “Io ho fatto talmente tante di quelle cose… Io sono quello che ha inventato ‘Striscia la notizia. Io sono diventato popolare e l’ho depositata nel 1977 che non era ‘Striscia la notizia’, era un’altra cosa.”

boldi contro ricci

Boldi fa riferimento alla sua esperienza presso una televisione privata lombarda in cui, agli inizia degli anni Ottanta, in cui aveva proposto “Non lo sapessi ma lo so…”, parodia di un tg firmata da Zuzzurro e Gaspare e Gino e Michele. Stando a quanto asserisce Boldi il regista Antonio Ricci avrebbe copiato il suo format creando quindi Striscia la Notizia su tv nazionale.

Io con Cipollino ho fatto il telegiornale delle televisioni private. Gli altri hanno preso il format, se lo sono fatto e sono 30 anni che vanno avanti così“. Poi Boldi torna sui tempi dei Derby e sul ricordo di Giorgio Faletti, quando proprio con il collega scomparso recentemente si faceva questo mestiere per passione: “facevamo questa professione per passione, non aspiravamo a soldi, successo e guadagni. Oggi il mondo dello spettacolo e la televisione sono in mano ad agenti che dettano le loro leggi. Questa è una vergogna. Rovinano il modo e la qualità di fare televisione”.

L’Ufficio Stampa di Striscia la Notizia, in seguito alla pubblicazione di questo articolo ci chiede di aggiungere quanto segue per completezza di informazione.

In riferimento alle dichiarazioni di Massimo Boldi su Striscia la notizia, ricordiamo che, fin dalle origini della televisione, nella parodia del telegiornale si sono esercitati molti comici: da Walter Chiari a Gino Bramieri, da Alighiero Noschese a Raimondo Vianello, ad Antonio Amurri e Dino Verde. L’originalità del format di Striscia la notizia, come tutti sanno, è nel realizzare autentici servizi giornalistici, anticipando spesso i telegiornali ufficiali.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

che dio ci aiuti 3 anticipazioni

Che Dio ci Aiuti 3 anticipazioni: fiction in onda il prossimo 11 settembre su Rai 1

Renato Vallanzasca

Renato Vallanzasca furto mutande, la sua difesa al processo: “Mi hanno incastrato”