in

Massimo Bossetti nuovo pool difensivo: botta e risposta al vetriolo tra Marita Comi ed Ezio Denti

Caso Yara news: Marita Comi e l’incarico al nuovo pool difensivo al centro dell’approfondimento di Quarto Quarto nella puntata andata in onda lo scorso 20 dicembre 2019. La donna ha infatti inviato una lettera al programma Quarto Grado per chiarire la questione dopo le dure parole del marito, Massimo Bossetti, il quale ha preso le distanze dalla sue iniziativa (l’incarico ad un nuovo pool difensivo) accusandola di avere agito senza la sua autorizzazione (“contrariamente alla mia volontà”, per citare le sue esatte parole).

Marita Comi nuovo pool difensivo

Marita Comi accusa gli avvocati di Bossetti: “L’hanno pressato”

Ecco dunque che Marita ha preso carta e penna e reso pubblica una lettera, dicendosi “costretta” dalla situazione a rompere il silenzio “per difendere me stessa e le decisioni che ho preso”. Visti i tre ergastoli inflitti al marito, accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio, cui ha assistito impotente, ora che il caso è chiuso, lei prova a fare qualcosa. Ottenuti i reperti dell’inchiesta – che per un anno lo storico pool difensivo, nonostante fossero a disposizione, non ha reclamato – li ha affidati ad un nuovo team investigativo accettando l’offerta di effettuare nuove indagini a titolo gratuito, nella speranza che emergano nuovi elementi che possano portare alla revisione del processo e scagionare il marito, che lei crede innocente.

Ezio Denti smentisce Marita Comi

Ezio Denti: frecciatina al vetriolo a Marita Comi

A detta di Marita Comi, dunque, Bossetti sarebbe stato d’accordo“Lui era d’accordo, ha cambiato idea solo perché l’hanno pressato” – ad affidare l’incarico al nuovo pool, tanto da avere firmato una delega grazie alla quale la moglie avrebbe chiesto e ottenuto i reperti: tablet, cellulari e addirittura il furgone Iveco Daily in uso a Bossetti all’epoca delle indagini a suo carico. Le “continue pressioni” ricevute dai suoi storici consulenti avrebbero dunque fatto tornare Bossetti sui suoi passi, lo sostiene la moglie. A negare il tutto Ezio Denti, in studio a Quarto Grado, che ha così replicato in diretta alla signora Comi: “Nessuno ha pressato Bossetti, ve lo posso garantire. Richiedere quei reperti da parte nostra non sarebbe stato né opportuno né utile […], un conto poi è parlare con il marito della eventualità di affidare l’incarico a un nuovo pool, un altro è farlo. Bossetti mi ha detto di averne parlato con Marita ma non di avere firmato una delega …”. Poi la frecciatina al vetriolo per la signora Comi: “Marita è una donna molto forte, non vorrei che sia stata condizionata … noi non abbiamo mai visto le loro facce”; poi fa notare un particolare: “Le discussioni tra Marita e Bossetti sono nate quando sono entrati in scena questi signori…”, alludendo al nuovo pool difensivo da lei incaricato. A quel punto Gianluigi Nuzzi ha rivelato: “Fonti del carcere mi hanno assicurato che Marita non va a trovare Bossetti da inizio dicembre”, quindi il presunto screzio tra la coppia avrebbe lasciato strascichi.

Potrebbe interessarti anche: «Sulla responsabilità di Bossetti non ho dubbi» ma il sospetto resta: ha fatto tutto da solo? La famiglia di Yara non si è opposta alla richiesta di nuove indagini avanzata dalla difesa di Bossetti

Diletta Leotta Instagram

Diletta Leotta Instagram, tutina fasciante in allenamento: la forma dei suoi fianchi scatena i commenti (FOTO)

Elena Santarelli attaccata su Instagram per una foto provocante: “L’invidia, che brutta bestia!”