in

Massimo Di Cataldo innocente: non ha mai picchiato l’ex compagna

Per Massimo Di Cataldo, accusato di aver maltrattato l’ex compagna Anna Laura Millacci, è stata finalmente fatta giustizia. Il tribunale di Roma ha infatti scagionato l’ex cantante, disponendo l’archiviazione dell’inchiesta per maltrattamenti. Già lo scorso ottobre, il gip Elvira Tamburelli aveva dichiarato Di Cataldo innocente in merito all’accusa di procurato aborto, millantato dalla Millacci insieme alle accuse di violenza domestica.

Secondo quanto stabilito dai giudici, Massimo Di Cataldo non avrebbe quindi picchiato l’ex compagna né indotto un aborto in seguito alle presunte percosse. Anna Laura Millacci si è opposta all’archiviazione dell’inchiesta, mentre il cantante ha controbattuto con l’accusa di simulazione di reato e calunnia. I legali di Di Cataldo hanno inoltre richiesto una perizia sulle immagini pubblicate dalla Millacci sui social, nelle quali la visual artist figurava con il volto tumefatto dovuto, a suo dire, alle botte del compagno.

Secondo i legali di Massimo Di Cataldo, non vi sarebbe alcuna compatibilità tra le tracce di sangue presenti sul volto della Millacci e le riferite percosse. La sera della presunta aggressione la donna avrebbe infatti partecipato ad una festa, con il volto completamente privo di segni, mentre nelle foto prima pubblicate su Facebook il suo viso era coperto di sangue e lividi evidenti.

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

anticipazioni servizio pubblico

Anticipazioni Servizio Pubblico 29 gennaio 2015

Anticipazioni Beautiful venerdì 30 Gennaio: i ricordi di Ridge incastreranno Bill?