in ,

Massimo Giletti malore a Non è l’Arena, interrotta la diretta

Massimo Giletti colto da un lieve malore in diretta poco fa a Non è l’Arena, su La 7. Il conduttore dopo una breve pausa pubblicitaria ha chiesto che gli venisse porto uno sgabello su cui sedersi, il volto era pallido, sudato e palesemente affaticato.

Con l’espressione dolorante ha cercato di portare avanti la conduzione, sebbene riuscisse a parlare a fatica. Giletti ha chiesto scusa al pubblico, cercando di sdrammatizzare e accennando un sorriso, ma poi dopo pochi istanti ha ammesso di non riuscire ad andare avanti e si è fermato.

Potrebbe interessarti anche: Caso Roberta Ragusa news: fuga negli Stati Uniti o alibi studiato ad arte dal marito?

A quel punto i suoi ospiti in studio, Klaus Davi, Carla Cantone e Ignazio La Russa si sono alzati in piedi, visibilmente preoccupati e lo hanno invitato ad interrompere e continuare un’altra volta. Così Giletti ha chiesto che venisse mandata in onda una replica della puntata precedente relativa alla vicenda del santone di Catania, Piero Capuana, di cui si parlò domenica scorsa, 21 gennaio. Tra gli ospiti in studio la criminologa Roberta Bruzzone. La causa del malore del noto conduttore sarebbe da addebitare ad una forte influenza, lo comunica la trasmissione Non è l’Arena attraverso il suo account Twitter ufficiale, rassicurando i telespettatori circa la natura del problema di salute di Giletti:

VIGILI DEL FUOCO

Pistoia dispersi nei boschi di Orsigna: si cercano 7 persone, una è ferita

L'Isola dei Famosi facebook

Programmi tv 29 gennaio 2018: Romanzo famigliare, L’isola dei famosi 13, John Wick, The Guardians e In time