in ,

Matrimoni e adozioni gay in Italia: frasi choc ad una web tv a Jesolo

Tutti contro i gay, contro i matrimoni gay, le adozioni gay. C’è un senso di becera e ignorante intolleranza da far rabbrividire. Frasi choc e un atteggiamento di patetico machismo ubriaco. Tanto che l’intervistatrice, alla fine, si vergogna. E’ quanto emerge dalle parole registrate da una web tv veneta, telebugatty, a Jesolo, in Piazza Mazzini. Frasi piene di stereotipi e bassezza culturale dette da ragazzi di 20-22 anni, forse anche qualcuno in più. Ecco le frasi choc contro i gay, dalle quali Urbapost prende totalmente le distanze.

Meglio che i bambini restino negli orfanotrofi che con un gay”. “Queste deformazioni non devono esistere”. “È colpa di un’educazione sbagliata”. L’intervistatrice ci prova a far ragionare i giovani, ma alla fine arriva la risposta peggiore, quella che ti fa cadere le braccia e ti fa pensare che forse per questa Italia non c’è davvero nessuna possibilità “Hitler ha fatto un grande sbaglio, non finire il suo operato”

Pechino Express 3: la Marchesa ‘nera’, vera protagonista della serata

Matrimonio gay: spose a 91 anni, dopo 72 di fidanzamento