in ,

Matrimoni gay, Alfano: “Su di me una violenza inaudita”

Non si placano le polemiche contro le ultimissime dichiarazioni del ministro dell’Interno Angelino Alfano che nella giornata di ieri ha espresso il suo disappunto nei confronti del ddl Scalfarotto in merito alle unioni civili. “Ordinerò ai prefetti di annullare le trascrizioni su matrimoni gay” – ha detto ieri il Ministro, frase che ha suscitato non poche critiche da parte dell’opinione pubblica.

Ospite della trasmissione Agorà, Angelino Alfano ha detto la sua sulle polemiche circolate sul suo conto tra ieri e oggi: “Mi sono visto tirare addosso una quantità di insulti e di aggettivi di una violenza inaudita” pur avendo “solo esercitato la legge”. Il Ministro ha poi sottolineato di essere “laico” sulle unioni civili ma contrario al matrimonio, che “è solo tra uomo e donna”.

Calciomercato Fiorentina

Fiorentina calciomercato news, obiettivi Halilovic e Verre

Italia 2014 mondiali pallavolo

Mondiali pallavolo femminile, con Italia-Usa comincia oggi la terza fase