in

Matrimonio consigli Enzo Miccio: tutto sulle “Damigelle” e sui loro abiti e doveri

Tra matrimoni sulla spiaggia e balli scatenati, lo stile del matrimonio all’americana continua a spopolare in Italia. E con esso la figura più amata dalle sposine d’oltreoceano, quella della “damigella”, una sorta di supporter fisico, nel caso di strascichi e veli, e psicologico, quando la gioia cede il posto all’ansia e alla tensione nel giorno più bello di ogni donna. Come barcamenarsi nel complicato regno delle “bridesmaids”? Il famoso wedding planner Enzo Miccio ha un paio di suggerimenti a riguardo, preziosi e irrinunciabili come poche altre cose durante l’organizzazione di un buon matrimonio!

matrimonio consigli enzo miccio damigelle

Argomento molto dibattuto è la scelta dell’abito. Mai lasciare tale scelta alle vostre damigelle, il rischio di una lite a suon di tirate di capelli è dietro l’angolo. Alla sposa tocca dunque l’arduo compito: riguardo il colore, perfetti sono i colori pastelli nelle tonalità chiare, quali glicine, giallo, verde mele. Manco a dirlo, il bianco è assolutamente bandito. Miccio consiglia poi di abbinare un wedding corsage, ovvero un bracciale adornato di fiori, che richiami il colore dei fiori del bouquet della sposa.

Non tutte le damigelle sono uguali. Dunque, è molto difficile trovare un abito che si adatti bene a tutte le silhouette, con il rischio di sminuire o esaltare alcune figure più di altre. Una buona soluzione fornita da Enzo Miccio è quella di affidare ad un sarto la confezione degli abiti, scegliendo soltanto il tessuto e il modello e lasciando a lui il compito di crearlo su misura. Tra i doveri di una buona damigella, specie d’onore, rientra non soltanto il supporto emotivo alla sposa ma anche l’organizzazione di un addio al nubilato perfetto. Dopotutto, nessuno conosce bene i gusti di una sposa più di un’amica fedele e inseparabile…

Ebola contagio

Ebola, l’allarme dell’Oms: “Peggiore epidemia degli ultimi 40 anni”

Britney Spears in gran forma su Instagram: no ritocchi Photoshop