in ,

Matteo Messina Denaro Latitanza: i nomi degli arrestati oggi a Trapani

Oggi importante blitz dei ROS di Trapani che ha colpito il clan di Mazara del Vallo vicino a Matteo Messina Denaro, ancora latitante. 14 arresti eseguiti dalle forze dell’ordine. “È stato possibile ricostruire non solo la struttura della famiglia mafiosa di Marsala, ma la sua relazione con omologhe strutture della provincia di Palermo. Il che ci fa capire che Cosa nostra è viva. Tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 la famiglia di Marsala ha delle frizioni interne, tra due fazioni della decina operante nella frazione di Petrosino. Sono infatti tradite le aspettative di alcuni per una promozione in Cosa nostra, e ci sono anche discussioni per la ripartizione degli utili dei proventi illeciti raccolti nel territorio, e riferiti anche al mercato del calcestruzzo. C’erano anche in vista degli omicidi, e infatti sono state trovate delle armi durante le perquisizioni”. 

—> Matteo Messina Denaro Latitanza: le ultimisisme

Lo ha detto il vice comandante dei Ros, colonnello Roberto Pugnetti, durante la conferenza stampa odierna e riportata dai colleghi di TP24. Di seguito, invece, i nomi degli arrestati a Trapani nell’ambito dell’operazione che coinvolge anche il nome di Matteo Messina Denaro, il super-boss.

Ecco i nomi degli arrestati nell’operazione condotta dal ROS di Trapani oggi 10 maggio 2017.

  1. Andrea Antonino Alagna (1979), di Mazara.
  2. Alessandro d’Aguanno (1991), di Marsala.
  3. Vincenzo D’Aguanno (1960) di Marsala.
  4. Calogero D’Antoni (1982) di Marsala.
  5. Giuseppe Giovanni Gentile, detto “testa liscia”, (1974) di Marsala.
  6. Michele Giacalone (1970), di Marsala.
  7. Massimo Giglio (1976) di Marsala.
  8. Simone Licari (1958), di Marsala.
  9. Ignazio Lombardo, detto “il capitano”, classe 1971, di Marsala.
  10. Michele Lombardo, detto Michelone, classe 1962, di Petrosino.
  11. Vito Vincenzo Rallo (1960), Marsala.
  12. Aleandro Rallo (1993), Marsala.
  13. Nicolò Sfraga, 1966, Marsala.
  14. Fabrizio Vinci, 1970, di Mazara.

Napoli, omicidio gioielliere a Marano: c’è un fermo

Ivan Zaytsev intervista volley

Ivan Zaytsev intervista esclusiva allo Zar: “Stagione in crescendo, voglio l’oro agli Europei”