in ,

Matteo Renzi a Ferrara contestato con fischi e lancio di uova, il premier: “Rispondo col sorriso”

Il premier Matteo Renzi contestato duramente a Ferrara, dove si è recato per intervenire al Festival Internazionale. Appena arrivato un folto numero di persone lo hanno contestato urlandogli “buffone” e “vattene via”. Dopo l’esibizione di cartelloni con sigle contro l’abrogazione dell’art 18 i contestatori hanno cominciato a lanciare uova contro il palco dove Renzi si trovava per rispondere ai giornalisti stranieri sull’operato del suo Governo.

Le contestazioni sono state accolte con un applauso dei militanti del Partito Democratico, che hanno smorzato la tensione. Renzi con ironia rivolgendosi agli astanti ha detto  ”La prima cosa è il rispetto delle idee anche quando non la pensano come me. A chi non ha altri argomenti rispetto alle uova, noi continuiamo a rispondere con il sorriso e con la voglia di andare avanti nonostante i tentativi di tappare la bocca e di impedire un’iniziativa così bella come quella di Internazionale”. I contestatori sono stati identificati dalla polizia e l’autore del lancio delle uova è stato portato in caserma, mentre gli altri sono rimasti a disturbare la manifestazione continuando ad urlare contro il Presidente del Consiglio.

iPhone 6 Levi's jeans tasche

iPhone 6: Levi’s adatta i modelli di jeans per iPhone 6 Plus

Uomini e Donne anticipazioni, Trono Over: Graziano vince la sfida “Arbiter Elegantiae”