in

Matteo Renzi contro il Fertility Day: meglio chiedere a Checco Zalone

Matteo Renzi aveva già ampiamente criticato il Fertility Day, ma, ieri, nella newsletter giunta ai diversi elettori, anzi nella enews 444 di lunedì 26 settembre 2016, ha ribadito il concetto suggerendo che sarebbe stato meglio chiedere a Checco Zalone, protagonista, proprio in questi giorni, di una campagna pubblicitaria per la lotta contro la SMA.

Si legge, infatti: “Pensierino della Sera. Quando dico che talvolta facciamo errori, dico un’ovvietà. In questa settimana hanno tenuto banco le tragicomiche vicende della campagna di comunicazione sul Fertility Day del Ministero della Sanità per affermare un concetto giusto (la crisi demografica è un pericolo per il Paese) con strumenti sbagliati“.

Renzi prosegue poi con: “Saper comunicare è un dovere. Farlo in modo perfetto invece è un dono. Checco Zalone lo ha dimostrato una volta di più. Impegnatosi come testimonial della lotta contro la SMA, ha giocato sulle sue caratteristiche e si è inventato uno spot provocatorio e per me fantastico. Lo trovate qui” per poi concludere con una vera e propria stoccata al Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin: “La prossima volta che qualche dirigente vorrà fare una campagna di comunicazione sul Fertility Day lo obbligheremo a chiedere consiglio a Zalone: sicuramente ci divertiremo di più

Bayern Monaco-Borussia Dortmund probabili formazioni Bundesliga

Atletico Madrid – Bayern Monaco probabili formazioni e ultime news Champions League 2016-2017

olio di palma fa male alla salute, olio di palma fa male, olio di palma, olio di palma fa male o no, olio di palma fa male o bene,

Olio di palma fa male alla salute? La risposta dal Salone del Gusto 2016