in ,

Matteo Renzi, immigrazione: “Italia al fianco del governo Libia ed Europa ci aiuti”

Il primo Ministro Matteo Renzi interviene sul tema dell’immigrazione durante la conferenza stampa del passaggio di consegne con Josè Manuel Barroso per l’inizio del semestre europeo italiano. Il premier risponde ad una domanda di una giornalista tedesca e specifica la posizione dell’Italia

renzi italia con la Libia

Matteo Renzi spiega che anche in queste ore ci sono uomini donne e bambine che arrivano in numero record sulle nostre coste. Nel 2012 c’era la primavera araba in Tunisia e l’iniziativa del Governo era incentrata su Lampedusa. “Ora”, continua Renzi, “il 96% dell’immigrazione parte dalla Libia, ma vengono da Siria e corno d’Africa. Il nostro primo obiettivo è aiutare le autorità libiche per rendere effettivi i risultati delle elezioni”. Matteo Renzi, inoltre, intende chiedere aiuto all’Alto Commissariato per i Rifugiati per andare direttamente in Libia e gestire l’afflusso di donne e uomini e le procedure di richiedenti asilo. “Il Mediterraneo non è il mare dell’Italia, ma è il cuore dell’Europa. Devono arrivare dei soldi attraverso le decisioni dal consiglio europeo”.

Sul tema interviene in modo molto diretto anche Josè Manuel Barroso, ormai ex presidente della Commissione Europea: “Voglio rendere omaggio alla Marina Italiana e al Governo italiano perchè senza di loro molti altri uomini, donne e bambini sarebbero morti. I problemi dell’immigrazione del Mediterraneo sono problemi italiani ma anche europei. Dobbiamo affrontarla tutti insieme con Frontex che ha bisogno di più risorse”.

chi era giorgio faletti

Chi era Giorgio Faletti? l’ultimo tweet di un uomo intelligente

Mario Balotelli twitter

Mario Balotelli facebook, nuovo video e nuovi “mi piace”