in ,

Matteo Renzi news: “Idee per battere i populismi e rilanciare la sinistra”

Matteo Renzi vuole tornare più forte di prima. Si è dimesso da Presidente del Consiglio, dopo la sconfitta al Referendum del 4 dicembre 2016; lo ha fatto anche da Segretario del Partito Democratico dopo le lotte intestine con la minoranza DEm. Adesso, però, per Matteo Renzi c’è una nuova avventura. In queste ore è negli Stati Uniti, in California, e in un’intervista con La Stampa è proprio l’ex leader del Partito Democratico a fare il punto della situazione.

Matteo Renzi spiega: “La politica italiana litiga su tutto, il futuro prima o poi torna e bisogna farsi trovare preparati’. “Il punto di questo viaggio è politico – come spiegato dall’ex Premier – dopo il referendum sembra che si sia tutto bloccato: si torna al proporzionale, si torna alle scissioni, si torna alle esperienze che vengono dal passato e mentre noi stiamo a discutere da tre mesi di come si fa il congresso del Pd, come si muove Sel, come Berlusconi e Salvini vanno d’accordo, fuori c’è un’Europa che continua ad essere il punto fondamentale in un mondo che viaggia a una velocità straordinaria”.

—> TUTTO SULLA POLITICA ITALIANA

Matteo Renzi, inoltre, evidenzia come lui abbia: “Cercato di togliermi dalle polemiche – spiega – anche perché non sono più il presidente del Consiglio, e non sono più il segretario del Pd, in attesa del Congresso. Non sono venuto in California a fare il fighetto – puntualizza – Sto cercando di ossigenare il cervello”. Matteo Renzi evidenzia come la risposta al populismo: “Potrebbe stare nella crescita favorita dall’innovazione – osserva l’ex Segretario PD – a condizione che ci aggiungiamo un pezzo mancato anche nella mia narrazione: come garantire un sistema di protezione a chi si sente tagliato fuori”.

—> TUTTO SU MATTEO RENZI

Per Renzi, inoltre, c’è un errore di comunicazione nelle proposte del Movimento 5 Stelle, come per esempio il Reddito di Cittadinanza. “Quando viene proposto, ad esempio dai Cinque stelle, il reddito di cittadinanza a tutti, è un messaggio sbagliato perché favorisce il ripiegamento su se stessi”, invece “il messaggio deve essere: mettiti in gioco, provaci. Poi, se non ce la fai, io ti do una mano. Bisogna dare un messaggio di stimolo, di forza. Il punto è come”.

brandi masterchef

MasterChef Italia 6: Intervista alla concorrente Giulia Brandi

Uomini e Donne Sonia Lorenzini

Uomini e Donne gossip: Sonia Lorenzini innamorata, i fan non ci stanno