in ,

Matteo Renzi a Palermo, tafferugli in piazza: tensione tra studenti e polizia

Matteo Renzi a Palermo è sintomo di ‘protesta’ popolare. Il Presidente del Consiglio, giunto al Politeama per concludere il suo tour di campagna elettorale per il Referendum del 4 dicembre 2016, ha dovuto fare i conti con la protesta dei manifestanti: in piazza Politeama, a Palermo, il Premier è stato accolto da una folla di studenti.

Presenti in piazza, i manifestanti hanno esibito cartelloni con slogan come “Cacciamo Renzi” e “Diciamo NO a Renzi”, per poi concludere con “Via Renzi dalla Sicilia.” Matteo Renzi, già presente nel profondo Sud nelle scorse settimane, come a Taormina per presentare il G7, ha dovuto fare i conti con le piazze calde di Catania e Palermo, mentre a Messina, presente all’Università peloritana, la ‘vita’ è stata più tranquilla.

Intanto, però, durante i tafferugli in Piazza Politeama e gli scontri tra studenti e forze dell’ordine, un uomo dell’arma sarebbe rimasto contuso per un pugno subito al volto. Come riporta Il Giornale di Sicilia, il carabiniere sarebbe stato soccorso dai colleghi. Intanto, il tour referendario di Matteo Renzi proseguirà con la tappa di Reggio Calabria dopo essere stato, nella serata di ieri, a Napoli. Il tour si concluderà questa sera, ore 21, a Piazza della Signoria a Firenze.

Britney Spears età

Britney Spears età: 35 anni sotto i riflettori fra alti e bassi

cina pena morte

Pena di morte in Cina: giustiziato a 21 anni, ora scoprono la sua totale innocenza