in ,

Matteo Renzi, riforme: incontro con Silvio Berlusconi. Ecco cosa si sono detti

E’ durato due ore l’incontro tra il premier Matteo Renzi e Silvio Berlusconi a Palazzo Chigi. La riunione tra il presidente del Consiglio dei Ministri e il leader di Forza Italia aveva l’obiettivo di rinsaldare il patto del Nazareno sulle riforme. Ma da alcune indiscrezioni emerge che, in particolare, Silvio Berlusconi avrebbe voluto rassicurazioni sul tema dell’immunità parlamentare. Il tema è molto caldo tra gli azzurri, che sono sembrati divisi su due fronti: favorevoli all’immunità e no.  Con loro – deputati e senatori – l’ex primo ministro avrà un incontro nel pomeriggio, alle ore 15 in una sala di Palazzo Madama.

Movimento 5 Stelle Matteo Renzi

La riunione di stamattina col presidente del Consiglio Matteo Renzi è stata sui temi delle riforme: riforma del titolo quinto della Costituzione e riforma elettorale, in particolare, oltre appunto al tema dell’immunità. Fonti di Palazzo Chigi hanno lasciato trapelare che il Partito Democratico attendeva questo incontro al fine di poter proseguire spediti sul tema delle riforme. Rinnovare il patto del Nazaremo con Silvio Berlusconi, infatti, potrebbe voler dire avere i voti di di Forza Italia per le riforme. E’ infatti quello che si è augurata il Ministro per le riforme Maria Elena Boschi entrando in commissione Affari costituzionali del Senato.

Nel frattempo, però, sorge la polemica del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Nelle scorse ore, infatti, si era ventilata la possibilità di un incontro dello stesso leader con Matteo Renzi dopo quello di Silvio Berlusconi. Ma Beppe Grillo sul suo blog ha negato ogni tipo di invito da parte del Premier “nonostante i numerosi inviti del Movimento 5 Stelle”.

 

mostra pisolino Milano 2014

Regole di buon vicinato: a Milano una mostra fotografica sul pisolino per diffonderle

I Soundgarden in concerto a Verona (recensione)