in ,

Matteo Renzi riforme scuola: sarà patto educativo, novità per i precari

Il primo ministro Matteo Renzi e la scuola: un patto educativo, non una riforma. E’ quello che ha in mente e che verrà presentato domani mattina alle 10, ufficialmente, sul nuovo sito passodopopasso.italia.it. Ci sono però delle anticipazioni, eccole.

Verrò proposto agli insegnanti il superamento dello stato di precari e quello delle supplenze (dette “supplentite”). L’idea pare essere quella di modificare gli scatti di carriera. Non saranno più basati sulla sola anzianità, ma sul merito. “Sarebbe, sarà, una svolta enorme”, dice Matteo Renzi.

Jihad islamica: su twitter, rocker britannica scrive “Cristiani meritate di essere decapitati”

papa francesco oggi

Papa Francesco frasi 2014: “Lauree in teologia non fanno cristiani”