in ,

Matteo Renzi riforme: tagli da 20 miliardi a tutti i ministeri, fondi all’istruzione

Matteo Renzi al Sole 24 Ore parla di riforme e non solo. Annunciati tagli per 20 miliardi a tutti i ministeri. Inizialmente la cifra era di 17 miliardi. Il premier avrebbe assicurato che “non si tratta di un’operazione taglia-debito”. A conti fatti sarà una riduzione del 3% non lineare del budget. Significa che non a tutti i ministeri verrà negata la medesima cifra o una cifra proporzionale.

Con il direttore del quotidiano di confindustria, Napoletano, Matteo Renzi conferma il bonus da 80 euro in busta paga. Annuncia anche fondi per l’istruzione le cui novità verranno presentate questa mattina alle ore 10, ma dovrebbero essere proposte in consiglio dei ministri a Gennaio 2015. Ci sono anche novità sul lavoro. Verrà infatti studiano un contratto a tempo indeterminato flessibile, sul modello tedesco, con il superamento del articolo 18. Infine: l’Italia rispetterà il 3% del rapporto Pil/debito imposto dell’Europa

Annuncio casa in vendita con maiale in salotto: 150mila euro (Foto)

Quagliarella Torino

Europa League Torino: diramata la lista UEFA dei granata