in ,

Matteo Salvini a Domenica Live: il racconto dell’aggressione subita ieri a Bologna

All’indomani della terribile aggressione subita nei pressi di un campo rom a Bologna, il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini,  racconta ai microfoni di Barbara D’Urso la sua versione dei fatti. “Venti persone hanno assaltato la mia auto, costringendomi alla fuga” – ha detto Salvini – “fortunatamente 3 di loro sono già stati identificati e denunciati, e risultano avere dei precedenti penali”.

Eppure la violenza subita non lo fa desistere dalle sue intenzioni di tornare in quel campo rom. “Io ci ritornerò a Bologna, perché è una città aperta e civile” – spiega il segretario leghista – “La violenza non deve esistere, nemmeno quando si ha divergenza di idee”. Salvini non perde inoltre occasione per ringraziare le migliaia di italiani che gli hanno dimostrato solidarietà per quanto accaduto ieri.

Adem Ljajic della Roma

Calciomercato Torino ultimissime: Ljajic, Ventura lo vorrebbe a gennaio

Belgio Mondiale

Ultimissime Napoli Calcio: Mertens partirà dalla panchina