in ,

Matteo Salvini a Forlì: “Ho abbracciato centinaia di persone”, ma sono contestatori

Matteo Salvini, sull’onda del consenso che ha fatto recuperare alla Lega diversi punti percentuali, non trattiene l’entusiasmo: “Centinaia di persone incontrate e abbracciate al mercato di Forlì” scrive su Twitter, allegando una foto come prova. Peccato che l’immagine, scattata durante il tour elettorale che vede impegnato il leader per le regionali dell’Emilia Romagna, ritragga lo striscione- esplicito- di alcuni contestatori. E l’enorme scritta “Salvini vattene”, effettivamente, è proprio la prima cosa che a colpo d’occhio cattura l’attenzione.

Possibile che il rampollo milanese, sempre pronto a ricordarci gli errori e le colpe altrui, non se ne sia accorto? Il tweet- e il fatto- risalgono a qualche giorno fa ma nell’eterno presente della rete lo scherno continua a rimbalzare di bacheca in bacheca, tra l’ironia e le offese degli utenti. C’è chi lo prende per ignorante, chi per sprovveduto, chi addirittura per “analfabeta”.

A dirla tutta, la stessa foto era apparsa anche sul profilo Facebook del segretario leghista, che in questo caso aveva parlato esplicitamente di “soliti contestatori, che stavolta almeno non hanno sfasciato niente”: il riferimento è ovviamente all’aggressione ricevuta per mano di alcuni militanti dei centri sociali all’esterno del campo rom di Bologna, avvenuta dieci giorni fa. Fatto ad arte o no, il post, tra Twitter e Facebook, è stato visto migliaia di volte. Che Matteo Salvini non sia più sprovveduto dei suoi detrattori?

selvaggia lucarelli vs christian de sica

Selvaggia Lucarelli contro Christian De Sica in difesa di Toni Servillo: “Come Moccia con Eco”

A Tor Sapienza i cittadini contestano Paola Taverna

Tor Sapienza, Paola Taverna (M5S) contestata dai residenti