in ,

Matteo Salvini, l’annuncio: “Nel mio governo Checco Zalone alla Cultura”

Matteo Salvini oggi ha proprio deciso di far parlare di sé. Dopo le dure esternazioni indirizzate a Ilaria Cucchi, in merito alla foto del carabiniere indagato che la sorella di Stefano Cucchi ha pubblicato su Facebook, il segretario della Lega Nord ospite oggi a La Zanzara, trasmissione radiofonica di Radio 24, ha immaginato di essere presidente del Consiglio e di dovere formare il suo Governo a guida Leghista.

Ecco la scelta dei Ministri: “Nel mio governo Zalone alla Cultura, Berlusconi agli Esteri, Borghi o Bagnai all’Economia, Corona all’Agricoltura”. Queste le sue parole. “Interni?”, ha poi aggiunto, “li tengo io e in sei mesi rimetto a posto le cose”.

Il leader del Carroccio ha poi giustificato le sue scelte spiegando di preferire di gran lunga il comico attore Checco Zalone, in questi giorni al cinema con “Quo Vado?” record assoluto di incassi, a Dario Franceschini come ministro della Cultura perché “Franceschini è la tristezza fatta persona”, e di veder bene Silvio Berlsuconi agli Esteri perché “rispetto a Renzi è avanti anni luce”.

Gomorra 2 la serie: l’annuncio di Salvatore Esposito

Valentina Bonariva Grande Fratello 14

Valentina Bonariva Grande Fratello 14 lascia il fidanzato Luca, ecco come sbotta lui