in ,

Matteo Salvini news: “La magistratura italiana è una schifezza”

A Collegno (Torino) per il locale congresso, il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha usato parole pesanti contro la magistratura italiana colpevole a suo avviso di aver messo ingiustamente sotto accusa l’assessore regionale ligure Edoardo Rixi, coinvolto nella “rimborsopoli” genovese. Rixi è tra l’altro vice segretario federale della Lega, il “numero due” di Salvini.

“Se so che qualcuno, nella Lega, sbaglia, sono il primo a prenderlo a calci nel c… e a sbatterlo fuori. Ma Edoardo Rixi è un fratello e lo difenderò fino all’ultimo da quella schifezza che è la magistratura italiana. Si preoccupi di mafia e camorra, che sono arrivate fino al nord”, ha detto Matteo Salvini.

Lo scorso 2 febbraio il gup di Genova aveva rinviato a giudizio 23 tra ex e attuali consiglieri regionali liguri indagati nell’inchiesta sulle spese pazze sostenute con i soldi dei gruppi regionali dal 2010 al 2012. Tra le persone rinviate a giudizio c’erano anche due esponenti leghisti, Francesco Bruzzone e appunto Edoardo Rixi-

Sulla vicenda era intervenuto anche il governatore ligure Giovanni Toti che aveva detto di essere “certo che Rixi e Bruzzone dimostreranno di essere totalmente estranei ad ogni uso men che proprio di quei soldi”.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Baciato dal Sole

Baciato dal Sole: ecco chi è il protagonista Guglielmo Scilla

Pequeños Gigantes

Pequeños Gigantes: Belen Rodriguez insegnante di spagnolo per i bambini in gara