in ,

Matteo Salvini a Roma accusa Renzi: “Servo sciocco di Bruxelles”

La venuta a Roma di Matteo Salvini non è passata così in sordina e, dopo la guerriglia urbana che si è scatenata con il corteo contro Salvini, ecco il leader del Carroccio, sorridente sotto il sole romano, che a Piazza del Popolo saluta quanti sono accorsi ad ascoltarlo. Per lui la manifestazione di oggi della Lega Nord è stata un successo e dal palco di Roma il leghista si è scagliato contro Matteo Renzi definendolo una ‘semplice pedina’ : “Non è Renzi il problema. Lui è solo una pedina, è il servo sciocco di Bruxelles, di chi vuole annientare l’economia italiana”.

Al fianco di Matteo Salvini, sono scesi oggi in piazza molti altri esponenti di destra: a salire sul palco di Piazza del Popolo anche Umberto Bossi, che ha rinnovato il suo sostegno a Silvio Berlusconi: “Non bisogna abbandonare né Tosi né Berlusconi. Non è conveniente andare avanti senza il Cavaliere”, ha detto il Senatur, che non ha mancato di commentare l’alleanza che, proprio in questa manifestazione, si è venuta a creare con Casapound: “Con Casapound non c’è nessuna alleanza, quella attuale è transitoria”.

Anticipazioni Il segreto domenica 1 Marzo: lo strano atteggiamento di Aurora

cecilia rodriguez gossip

Isola dei famosi 2015: Francesco Monte difende Cecilia Rodriguez