in ,

Matthew Perry confessione shock: “Sono stato alcolista e farmaco dipendente per 30 anni”

Un vero e proprio coming out quello di Matthew Perry che ha rivelato al sito web “Metro.co.uk”il suo dramma. 30 anni vissuti facendo i conti con la dipendenza da alcol e farmaci; contando che Perry di anni ne ha 46 si tratta di un’ampia porzione della propria vita. A peggiorare la situazione sarebbe stata la pressione mediatica fortissima che l’ha investito per i 10 anni in cui è stato fra le star più pagate e conosciute del pianeta grazie alla serie Friends.

 

L’ennesima storia che racconta il lato oscuro del successo condito da solitudine e dipendenza: “Sono una persona abbastanza riservata ma recitavo in una serie tv con 30 milioni di spettatori. La gente sapeva”. Due degenze blitz, una nel 1997, una nel 2001, in rehab avevano gettato sospetti sullo stato di salute di Perry che, però, non aveva mai parlato pubblicamente di quei ricoveri e dei suoi problemi.

Oggi l’attore ha deciso di parlarne serenamente, ricordando i momenti peggiori, quelli in cui arrivava a consumare un litro di vodka e oltre trenta pillole al giorno. Matthew ha deciso di spendersi per aiutare le persone che vivono lo stesso inferno che è toccato a lui: “L’aspetto migliore è che un alcolista può venire da me e dirmi: “Mi puoi dare una mano?” e io posso rispondergli: “Sì, posso“. Perry sostiene la “Phoenix House”, struttura californiana che si occupa degli alcolisti: “Sono stato molto commosso dalla speranza che ho visto in quel luogo. Tornare sobri è una cosa molto difficile da realizzare”. 

aereo malese abbattuto news

Gran Bretagna, velivolo precipita su A7: morti e feriti

Come smettere dalla dipendenza da facebook

Facebook login mobile: cambia la privacy della biografia personale